il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Terremoto PdL nel Lazio: Finanza negli uffici del Gruppo consiliare. Fiorito si autosospende dal partito

Terremoto PdL nel Lazio: Finanza negli uffici del Gruppo consiliare. Fiorito si autosospende dal partito

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ROMA - C'è la Guardia di Finanza da questa mattina nella sede del PdL al Consiglio regionale del Lazio. Sotto la lente ancora i conti del gruppo dell'ultima gestione. Intanto l'ex capogruppo Franco Fiorito si è autosospeso dal partito, probabilmente su spinta dei vertici nazionali del PdL, che ieri in via dell'Umiltà a Roma hanno tenuto un summit sulla vicenda.

Alla riunione ha partecipato anche la Presidente Renata Polverini che avrebbe messo sul piatto anche le sue dimissioni se non si sbroglierà questa faccenda.

I conti del partito alla Regione Lazio infatti fanno tremare anche i vertici nazionali, e l'accusa per Fiorito di peculato su cui indaga la procura della Repubblica di Roma, nonché la guerra ingaggiata dall'ex sindaco di Anagni contro i suoi colleghi in consiglio regionale, con le spese pazze del gruppo PdL stanno facendo preoccupare non poco Alfano e i suoi collaboratori.

Vedremo gli sviluppi nelle prossime ore.

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Settembre 2012 10:03

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito