il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Cani segregati, 35enne denunciato ad Alvito. Rapaci in gabbia a M.S.G. Campano

Cani segregati, 35enne denunciato ad Alvito. Rapaci in gabbia a M.S.G. Campano

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ALVITO - E' stato denunciato per maltrattamento il 35enne del paese che aveva segregato ben diciotto cani, di razze diverse tra loro, nella sua villetta.

Le forze dell'ordine indagano ora sulle reali intenzioni dell'uomo e sulle sue attività con gli animali.

Ma ad un primo esame degli animali, seguito al blitz di polizia locale, carabinieri e personale veterinario della Asl,  sembra che i cani vivessero imprigionati nella casa e maltrattati.

Denunce anche a Monte S.Giovanni Campano, ai danni di un 40enne che aveva con sé uccelli rapaci di specie protetta in gabbia. Gli animali sono stati tutti sequestrati.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito