il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Sgominata una banda di rapinatori che aveva preso di mira le farmacie: 5 arresti, recuperati 200.000 euro

Sgominata una banda di rapinatori che aveva preso di mira le farmacie: 5 arresti, recuperati 200.000 euro

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - I militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Forlì-Cesena, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Forlì – Dott. Filippo Santangelo, in collaborazione con personale del Comando Provinciale di Frosinone, hanno portato a termine un’importante indagine finalizzata a disarticolare un’associazione per delinquere finalizzata alla consumazione di furti pluriaggravati di medicinali e altri prodotti farmaceutici, consumati nelle Provincie di Forlì-Cesena, Ravenna, Arezzo, Isernia e Frosinone.
L’indagine, veniva avviata da quel Comando Provinciale a seguito di due furti  perpetrati in due diverse farmacie site in Cesenatico e Gambettola (FC) rispettivamente nelle notti tra il 29 e 30 maggio e 25 novembre 2011 ove i ladri asportavano prodotti farmaceutici di varia natura per un valore complessivo di circa  € 35.000,00 e la somma in contanti di € 2.000,00 nel primo caso e circa € 85.000,00 nel secondo caso. L’articolata attività investigativa, svolta anche attraverso attività tecniche di investigazione, continui servizi di osservazione, pedinamento e controllo da parte di militari del Nucleo Investigativo di Forlì, collaborati da quelli di Cesenatico, Napoli,  Frosinone, Sansepolcro ed Isernia, permettevano di acquisire gravi e qualificati elementi di prova nei confronti di cinque persone, tutte residenti nella Provincia di Napoli tutte con precedenti specifici.
In particolare il 20 dicembre scorso i carabinieri erano riusciti ad arrestare a Vallecorsa, in flagranza di reato ai danni della locale farmacia tre componenti del gruppo, subito dopo che questi avevno asportato medicinali e cosmetici per un valore di circa 60.000 euro, poi interamente recuperati.
Le indagini hanno permesso di accertare che gli stessi ladri erano responsabili di un altro tentato furto ai danni di una farmacia sita nella Provincia di Isernia avvenuto pochi giorni prima.
L’indagine, intrapresa nel mese di maggio 2011 e condotta fino al mese di gennaio 2012, ha portato all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Forlì nei confronti di un 58enne, un 57enne, un 56enne, un 46enne ed un 59enne, tutti residenti a Napoli.
Complessivamente è stata recuperata e restituita refurtiva per un totale di € 211.000,00 circa.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito