il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Filettino, conclusi i grandi festeggiamenti per il 70° di sacerdozio di Don Alessandro De Sanctis

Filettino, conclusi i grandi festeggiamenti per il 70° di sacerdozio di Don Alessandro De Sanctis

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Con le solenni cerimonie di giovedì 12 luglio e di domenica 15 luglio, si sono conclusi i grandi festeggiamenti per il 70° anniversario di Sacerdozio di Mons. Alessandro De Sanctis, Arciprete Parroco a Filettino, ininterrottamente dal 12 luglio 1942. La cerimonia di giovedì è stata presieduta da Mons. Lorenzo Loppa, Vescovo di Anagni – Alatri e dai vicari foranei della Diocesi, che assieme al Vicario Generale Mons. Ponzi, e ad altri 10 sacerdoti, si sono stretti attorno al 2° decano della Chiesa di Anagni-Alatri.
Tutto il paese ha partecipato in massa alla solenne concelebrazione che si è conclusa con la benedizione della bella campana pontificia, realizzata dalle prestigiose Fonderie Marinelli di Agnone (Isernia). La campana, dono della comunità parrocchiale di Filettino, che porta il nome: Don Alessandro e che risponde alla nota “mi bemolle”, è stata inserita nel coro delle altre campane della chiesa parrocchiale del paese. Su di essa sono state incise le immagini di San Bernardino da Siena protettore di Filettino e dell’Immacolata Concezione che dal 2005 lega la Parrocchia di Filettino alla Papale Basilica di S. Maria Maggiore in Roma. Le scritte sulla campana, sono state scelte da Paolo Ottaviani, Vice Presidente del Consiglio Pastorale e sono le seguenti:  Don Alessandro, in questa campana, la tua voce nel Signore ci inviti alla preghiera. Dono della Comunità Parrocchiale a ricordo del 70° anniversario di Ordinazione Sacerdotale di Mons. Alessandro De Sanctis, Arciprete Parroco, Prelato d’Onore del Papa Benedetto XVI° - Filettino 12 luglio 1942- 2012. Benedice la campana S. Ecc.za Rev.ma Mons. Lorenzo Loppa, nostro Vescovo di Anagni Alatri”.
Suggestivo ed emozionante il momento in cui i fanciulli della scuola primaria e dell’infanzia, sono saliti sull’altare e, stringendosi attorno a Don Alessandro, hanno recitato una bella poesia al loro Parroco. Altra cerimonia solenne e magnifica è stata quella di domenica 15. Sua Eminenza il Cardinale Angelo Comastri, Vicario Generale del Papa per il Vaticano, è giunto a Filettino, puntualissimo per presiedere la concelebrazione in onore di Don Alessandro.
Accolto in piazza da Don Alessandro, dalla rappresentanza del Comune di Filettino, dalla Banda di Trevi nel Lazio, dal Consiglio Pastorale, dalla Legione di Maria, dalla Confraternita di Capistrello, dal Senatore Misserville (ex Sindaco di Filettino), dal Sindaco della gemellata città di Selonnet (Francia), da rappresentanti dell’Autorità Giudiziaria, dal Direttore del Parco M. Simbruini, dal Comandante Provinciale della Forestale di Frosinone, dai Carabinieri e Forestale di Filettino, da tantissimi altri amici e parenti, ha raggiunto i locali della Chiesa SS. Trinità dove ha avuto luogo il rito della benedizione ed inaugurazione. I lavori, finanziati alla Parrocchia dalla Presidenza della Regione Lazio, hanno permesso di ottenere un locale completamente rinnovato, a portata di mano, vicinissimo alla piazza, multifunzione, che servirà anche come sala conferenze, dibattiti, riunioni.
All’ingresso dell’oratorio, tra il suono della campana e gli applausi, il Cardinale ha  tagliato il nastro giallo/bianco (i colori del Vaticano), ha incensato l’altare e benedetto lo stabile. All’interno è stata posta una bella targa ricordo a dell’evento. Durante l’omelia in Parrocchia, il Cardinal Comastri, sottolineando la lunghissima attività di Don Alessandro che tra l’altro ha celebrato ben 45643 messe fino ad oggi, ha voluto paragonare la figura del nostro parroco al Santo Curato d’Ars. Nel discorso di ringraziamento, Don Alessandro è stato molto commovente; il segretario Paolo Ottaviani invece ha descritto i lavori ed ha elencato tutti i benefattori, i volontari e le ditte che hanno operato, nonché gli eventi più salienti posti in essere negli ultimi 15 anni dal Consiglio Pastorale; ha esordito con un ottimo discorso a braccio in lingua francese per gli amici di Selonnet, ed ha dato lettura del bel messaggio autografo che ha ricevuto direttamente dal Presidente del Consiglio Regionale del Lazio On Mario Abruzzese, il quale ha elogiato Don Alessandro, il Cardinal Comastri ed ha sottolineato la dinamica e produttiva attività del Consiglio Pastorale di Filettino.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito