il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Alatri, atti vandalici all'Acropoli. Allertati i Carabinieri

Alatri, atti vandalici all'Acropoli. Allertati i Carabinieri

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ALATRI - “Per l’ennesima volta in pochissimi giorni, siamo stati costretti ad intervenire sull’impianto di illuminazione pubblica dell’Acropoli".

Con queste parole l'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Morini ha inteso chiarire i termini di una vicenda che sta assumendo contorni inquietanti, ovvero il danneggiamento dei servizi di pubblica utilità nella zona di Civita, per i quali si sono rilevati, nei giorni addietro, alcuni incresciosi fatti di cronaca.

" L’impianto è risultato manomesso in più punti, fanno sapere dal Comune dopo i soprallluoghi di ieri mattina, lampioni con vetri rotti da sassi e addirittura danni che possono essere causati solo da chi possiede una perizia tecnica e una conoscenza abbastanza particolareggiata del funzionamento dell’impianto.

A seguito di questi rilievi gli incaricati hanno tempestivamente informato il Sindaco e quindi hanno provveduto ad allertare i Carabinieri di Alatri. I militari, una volta giunti sul posto, hanno raccolto la testimonianza dei dipendenti comunali e hanno verificato l’accaduto. L’Amministrazione Comunale sta mettendo in campo tutto quanto è nelle proprie possibilità per fermare questa serie di atti vandalici che negli ultihttp://www.ilgiornalino.net/administrator/index.php?option=com_content&task=addmi tempi stanno colpendo il territorio cittadino ed in particolare il centro storico e l’Acropoli.

Nelle ore diurne abbiamo concordato con la Multiservizi - scrivono ancora dal Comune - un servizio aggiuntivo di guardiania ed abbiamo stipulato un’apposita convenzione con le associazioni d’arma per l’integrazione pomeridiana del servizio; inoltre, come l’anno scorso, chiederemo ai nostri Vigili Urbani di intensificare il servizio, nei limiti che la legge e il contratto ci consente; infine, sarà ulteriormente incrementato il servizio di rilevamento ripristino dei guasti.

Questa azione di controllo e prevenzione, attuata grazie anche al supporto indispensabile dei Carabinieri di Alatri, che ringraziamo per quanto stanno facendo, in ogni modo potrebbe non bastare. E’ per questo che invitiamo tutti i cittadini a farsi parte attiva, denunciando gli atti delinquenziali dei quali eventualmente dovessero essere testimoni occasionali.

È un dovere civile che non può essere delegato o ignorato, soprattutto quando l’atto di sciocco vandalismo può causare danni all’intera cittadinanza o quando il sabotaggio di impianti di sicurezza passiva mettono a repentaglio la serenità delle nostre famiglie. Vogliamo interrompere questa spirale di idiota e volgare violenza e questa logica di attacco alla istituzione comunale, portata attraverso la destabilizzazione del senso di sicurezza delle famiglie. Faremo il necessario per raggiungere anche questo obiettivo”.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito