il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Colleferro, scoperta truffa su carburanti ai danni del Consorzio Gaia: dipendente sottrae 70.000 euro

Colleferro, scoperta truffa su carburanti ai danni del Consorzio Gaia: dipendente sottrae 70.000 euro

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

COLLEFERRO - Intascava i soldi il pieno del rifornimento mai fatto, ma pagato con la carta di credito aziendale. Così un dipendente del Consorzio Gaia di Colleferro è riuscito a racimolare 70.000 euro prima di essere scoperto dagli uomini della Guardia di Finanza di Roma.
Dopo diversi mesi di anomalie, Gaia aveva segnalato il continuo utilizzo di due carte di credito anche per mezzi che risultavano in avaria.
Al termine delle indagini, le Fiamme Gialle hanno denunciato alla magistratura di Velletri il dipendente Gaia e un operaio romeno che lavorava presso il distributore, corrotto in cambio di pochi euro. I due dovranno rispondere dei reati di truffa aggravata ai danni di un ente pubblico ed indebito utilizzo di carte di credito.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Aprile 2012 18:13

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito