il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Regione, medici di famiglia in pronto soccorso. Frosinone e Cassino nei progetti pilota.

Regione, medici di famiglia in pronto soccorso. Frosinone e Cassino nei progetti pilota.

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - Per decongestionare i Pronto soccorso degli ospedali la Regione Lazio corre ai ripari e istituisce gli "Ambulatori med". Una unità di primo intervento, a fianco ai presidi ospedalieri, che sarà gestita dai medici di famiglia.

A queste micro-strutture sarà affidata la gestione dei pazienti che vengono accettati in Pronto soccorso con il codice bianco  o giallo ovvero con patologie meno gravi.

 

 

Anche gli ospedali di Frosinone e Cassino sono stati inseriti tra i siti dove partirà il progetto pilota degli "Ambulatori Med". Il caos però regna sovrano per il momento sia tra il personale sanitario degli ospedali che tra i medici di famiglia. Mentre si cerca di far luce sulla reale portata del provvedimento varato dalla Giunta Polverini. Il tutto dovrebbe partire il primo Aprile prossimo.

Saranno comunque decine i medici di base ciociari pronti a dare manforte ai loro colleghi ospedalieri. Un modo per cercare di venire inconro al caos che regna nei pronto soccorso del Lazio e che di recente è esploso con tutto il suo vigore su vari organi di stampa.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Marzo 2012 09:07

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito