il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Piglio, sindaco soddisfatto per gestione dell’emergenza neve: «È andata bene per contributo di tutti»

Piglio, sindaco soddisfatto per gestione dell’emergenza neve: «È andata bene per contributo di tutti»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Dopo i giorni dell’emergenza neve, la situazione a Piglio sta tornando alla normalità, un evento eccezionale per affrontare il quale sono stati necessari lavoro, organizzazione e grande impegno da parte di tutta la Comunità. «La portata dei fenomeni meteorologici di questo periodo non poteva non arrecare disagi -commenta il Sindaco Tommaso Cittadini- ma siamo riusciti ad alleviarli, a dare una risposta soddisfacente alle esigenze della popolazione, soprattutto di quella anziana e particolarmente bisognosa. Tutto è andato nel verso giusto malgrado l’eccezionalità degli eventi, la macchina organizzativa ha funzionato, per merito degli amministratori, dei volontari e dei cittadini tutti. Dal primo giorno è stata attivata l'Unità di Crisi presso la sede comunale, con numeri di telefono sempre disponibili. Siamo  riusciti a garantire la viabilità praticamente ovunque in paese, aggiornamenti continui, attenzione agli anziani, ai malati, la rapida riparazione dei guasti alla rete idrica con il personale che ha lavorato anche  sotto la neve, rappresentano solo una parte delle tantissime azioni messe in campo senza sosta dall’amministrazione comunale che, nei giorni di neve, non ha fatto mai venir il proprio sostegno alla cittadinanza. Il lavoro svolto è stato duro e impegnativo ma tutti, lavorando in completa sinergia con l’amministrazione che ha coordinato nel migliore dei modi le operazioni su tutto il territorio comunale, hanno dato un’ottima dimostrazione di efficienza nel fronteggiare l’emergenza, garantendo a tutti condizioni di sicurezza ed a limitare al minimo i disagi per tutta la popolazione. Ognuno, con slancio solidale, ha fatto la propria parte per ridurre il più possibile i disagi alla collettività in una contingenza decisamente straordinaria per il nostro territorio. Sento sinceramente di ringraziare tutto il Consiglio Comunale, i dipendenti del Comune di Piglio, la Polizia Municipale, i carabinieri, la Protezione Civile, l'Euroafi Codacons, i singoli cittadini che hanno messo a disposizione i propri mezzi edili, la Croce Rossa, i Vigili del Fuoco,  la Provincia di Frosinone in particolar modo il Presidente Antonello Iannarilli e  l'ing. Trento per la sua disponibilità, nel far giungere i mezzi (turbine e spazzaneve) negli interventi di pulizia della viabilità, e tutti i cittadini di Piglio perché in questa situazione di emergenza hanno dimostrato che la nostra è una comunità forte che con grande spirito di solidarietà riesce a fronteggiare e superare in sinergia gli ostacoli».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito