il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto, sorpresi dai carabinieri mentre tagliavano legna nei boschi comunali. Giudicati per direttissima

Acuto, sorpresi dai carabinieri mentre tagliavano legna nei boschi comunali. Giudicati per direttissima

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

ACUTO - Tagliavano e raccoglievano legna nel bosco comunale, arrestati dai carabinieri e condannati. Si tratta di cinque uomini, nessuno di loro residente ad Acuto, sorpresi ieri da una pattuglia dei carabinieri della locale stazione nel bosco Selva grande che ricade nel territorio comunale. I cinque, armati di mezzi idonei e di buona volontà si erano addentrati nel bosco accedendo dalla strada Anticolana, all'altezza della galleria per Fiuggi. Sono stati sorpresi mentre razziavano la legna,  abbattendo alberi da alto fusto per un peso complessivo di oltre 40 quintali.
Tutti incensurati, i cinque sono stati giudicati con rito direttissimo questa mattina dal tribunale e condannati previo patteggiamento della pena. Il legname tagliato è stato riconsegnato al legittimo proprietario: il comune di Acuto.

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Febbraio 2012 18:06

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito