il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Uil Frosinone: "Vigili del fuoco lasciati soli nell'emergenza". Urgono auto-scale

Uil Frosinone: "Vigili del fuoco lasciati soli nell'emergenza". Urgono auto-scale

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Frosinone - Una critica e una richiesta di potenziamento che arriva dalla Uil, a proposito dello stato in cui versa il corpo dei Vigili del fuoco in provincia, soprattutto dopo i difficili giorni dell'emergenza neve che hanno visto impegnati h24 proprio gli uomini e i mezzi del comando di Frosinone e dei vari distaccamenti.

In una nota, ad emergenza archiviata e con molteplici chiamate in pochi giorni, il sindacato per bocca del responsabile Vincenzo Spinelli, va giù duro e scrive a Prefetto e Presidente della Provincia:"Ancora una volta siamo stati lasciati soli,  il personale è allo stremo delle forze, i telefoni della sala operativa non danno tregua, centinaia di richieste di interventi per tetti crollati, cornicioni pericolanti, lastre di ghiaccio, oltre agli interventi di routine".

E poi ancora: "In questo momento il 90 % degli interventi che la squadra deve affrontare gli occorre l'ausilio di un'auto scala, ma purtroppo su tutto il territorio di Frosinone ne è disponibile sola una, infatti le due autoscale fatte pervenire in supporto per l'emergenza neve, senza una spiegazione sono state fatte rientrare nei propri Comandi di appartenenza. Lo scrivente - conclude la lettera - chiede un Suo intervento per mobilizzare i vertici del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco affinché si assegni al nostro Comando altre autoscale in modo di dare risposte concrete e in tempi brevi alle richieste di soccorso del cittadino».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito