il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto, il pericolo viene anche dall'alto

Acuto, il pericolo viene anche dall'alto

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - Ora il pericolo viene dall'alto: gli enormi cumuli di neve stratificati sui tetti e le stalattiti di ghiaccio pericolanti da infissi e grondaie costituiscono l'insidia più preoccupante, soprattutto per chi circola nel centro storico, dove è praticamente impossibile mantenersi a distanza di sicurezza dagli edifici perché i vicoli sono stretti e comunque percorribili solo nei punti in cui sono stati liberati dalla neve.

Due giorni fa il sindaco Augusto Agostini ha emanato una ordinanza con cui è stato vietato per motivi di sicurezza l'accesso ai parchi comunali e istituito l'obbligo per i proprietari di piante pericolanti a ridosso di strade ed aree pubbliche, di provvedere alla rimozione degli stessi.
Anche i proprietari di edifici prospicienti su aree e strade pubbliche debbono provvedere alla rimozione di blocchi di neve o ghiaccio, ma non sempre gli interventi richiesti sono concretamente realizzabili, come evidenziano le foto che pubblichiamo a corredo di questo articolo.
Non resta che attenersi al buonsenso: uscire solo in caso di effettiva necessità e comunque prestando molta attenzione non solo a non scivolare sul ghiaccio, ma anche alle situazioni di pericolo sopra alle nostre teste.Acuto, neve sporge dal tetto di S. Maria dopo nevicate in ciociaria febbraio 20120

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Febbraio 2012 19:51

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito