il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Una imbarazzante storia a lieto fine: non è morto Marco Capodiferro!

Una imbarazzante storia a lieto fine: non è morto Marco Capodiferro!

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

ACUTO - A volte si sbaglia a dubitare di sé stessi. Lo abbiamo fatto nel caso di Marco Capodiferro, l’operaio di 46 anni folgorato nella tarda mattinata di ieri ad Acuto, mentre lavorava su un traliccio della linea elettrica ad alta tensione. Avevamo scritto, basandoci sulle nostre fonti, che l’operaio non era in pericolo di vita.

Nel tardo pomeriggio di oggi l’ANSA e altri organi di informazione hanno dato la notizia della sua morte. Ci è giunto in redazione persino il comunicato di un autorevole esponente istituzionale che faceva le condoglianze alla famiglia.
Abbiamo pubblicato la notizia confidando nell’ANSA più che in noi, e per fortuna ci siamo sbagliati! Capodiferro è gravemente ustionato, ma non è morto e possiamo ragionevolmente sperare che si riprenda.
Confidiamo a questo punto che questo sgradevole incidente porti fortuna all’infortunato, e come si dice in questi casi, gli allunghi la vita! :-)

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2012 21:33

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito