il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Filettino, emergenza igienico sanitaria. L'opposizione chede le dimissioni di Sellari

Filettino, emergenza igienico sanitaria. L'opposizione chede le dimissioni di Sellari

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Il capogruppo di minoranza del Comune di Filettino Paolo De Meis, è molto critico sul comportamento tenuto dal Sindaco Luca Sellari, nell'affrontare l'emergenza neve che  ha travolto il piccolo centro montano più alto della Provincia. "Ho contattato giovedì l'Unità di Crisi della Prefettura di Frosinone -afferma De Meis- sollecitando un tempestivo intervento perché ad oggi, sotto l'indifferenza del Sindaco Sellari, a Filettino non c'è acqua da più di 5 giorni ed ora l'emergenza diventa igienico-sanitaria, ho tenuto a far presente alla Prefettura il comportamento sconsiderato e privo di coscienza che il Sindaco Sellari sta tenendo in questa situazione. Sono rimasto sconcertato  perché primo fra tutti un sindaco - sottolinea De Meis- dovrebbe essere sul posto a predisporre un coordinamento e questo non é stato fatto.

Non gliene è importato nulla dei propri cittadini, lasciati allo sbando con il Sindaco che è rimasto a Frosinone, il Vice Sindaco impegnato in una manifestazione sportiva nel nord Italia e l'Assessore delegato alla Viabilità assente, il tutto mentre il paese era totalmente isolato senza corrente, senza acqua, senza telefoni e con una viabilità chiusa; ed oggi con un'emergenza tutt'ora in corso viene a dire che a Filettino non c'è più emergenza che è tutto finito! Sarebbe -commenta con pungente ironia De Meis- allora da considerare folli ed insensati i Sindaci di Piglio, Acuto e Fiuggi che lunedì hanno chiesto lo stato di calamità e l'intervento dell'esercito, mentre a Filettino sommerso letteralmente da neve non c'è uno stato di calamità. Ma è facile parlare e farsi grandi sui giornali standosene a Frosinone. Come gruppo di opposizione stiamo preparando un'interrogazione da presentare a breve, inviandola al Prefetto, chiedendo contestualmente le dimissioni del Sindaco Sellari che di certo non sa cosa significa rappresentare una comunità".

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2012 14:07

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito