il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Aggiornamento viabilità Acuto e dintorni 7 febbraio

Aggiornamento viabilità Acuto e dintorni 7 febbraio

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

ACUTO - Situazione ancora emergenziale; resta fortemente sconsigliato mettersi in viaggio se non per emergenze.

Prenestina
Si sta ancora lavorando sulla Prenestina in prossimità di Fiuggi per rimuovere i rami e gli alberi caduti sotto il peso della neve. Sono transitati i primi mezzi, ma la situazione è ancora precaria: la carreggiata è a una sola corsia e l'incrocio con altri veicoli è difficoltoso. Tratti di neve ghiacciata sul fondo: sono necessarie le catene.
Ben transitabile invece già dai giorni passati il tratto tra Acuto e Piglio, dove la viabilità è regolare.

Anticolana
Problemi per la superstrada Anticolana nel tratto tra Acuto e Fiuggi, dove diversi alberi si sono abbattuti sulla carreggiata e si sta cercando di rimuovere uno spesso strato di ghiaccio. La strada risulta percorribile con difficoltà in questo tratto da percorrere con estrema cautela a causa della presenza di fondo ghiacciato, mentre è sostanzialmente pulita e libera invece a partire dalla galleria in territorio di Acuto fino all'Autostrada A1, ma con numerosi mezzi pesanti fermi a bordo strada, soprattutto in prossimità del casello di Anagni.
Sta migliorando dopo gli interventi di allargamento della carreggiata la transitabilità della strada che collega l'abitato di Acuto con la superstrada Anticolana, dove fino a ieri si circolava su una sola corsia.

Casilina La situazione risulta buona e il traffico scorrevole sia in direzione di Colleferro che di Frosinone. Si raccomanda di procedere con cautela per eventuale presenza di ghiaccio mentre all'altezza di Ferentino occorre fare attenzione per possibile presenza di detriti dopo messa in sicurezza degli alberi caduti lungo la carreggiata.

Fiuggi - Arcinazzo
Ci viene segnalata "percorribile solo con catene" con mezzi 4x4 e comunque solo per emergenze perché pericolosa per la presenza di alberi e rami caduti. Di fatto non è transitabile.
Da Arcinazzo è invece possibile raggiungere Roma via Subiaco.

Trevi e Filettino
La strada che conduce a Filettino è segnalata estremamente pericolosa a causa degli alberi caduti; va percorsa solo con mezzi idonei e in caso di effettiva ed estrema necessità.

Strade comunali di Acuto e Fiuggi
A Fiuggi si sta procedendo a completare la pulizia delle strade da rami ed alberi caduti: è stato prorogato il divieto di circolazione dei veicoli in città salvo le emergenze sanitarie. È stato istituito un senso unico: per salire si passa per via a.diaz, mentre per scendere il percorso è via casavetere - via colonna - via cupa.

Ad Acuto le principali strade di comunicazione interne risultano sostanzialmente transitabili, si sta lavorando all'allargamento delle carreggiate percorribili, alla pulizia del centro storico e all'apertura della strada sulla montagna.

Servizio di trasporto Cotral
Il servizio è ridotto per la necessità di ripristinare la funzionalità dei mezzi: si è dovuto sgomberare il piazzale coperto con un metro di neve. Riattivato per il momento solo il servizio Fiuggi-Anagni stazione. Ma molti mezzi devono essere ripuliti da uno strato di neve ghiacciata di svariate decine di centimetri che li ricopre e che costituirebbe un pericolo con veicolo in movimento. 

Vi preghiamo di farci avere le vostre segnalazioni a: redazione@ilgiornalino.net o su twitter: @giornacuto .

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Febbraio 2012 13:19

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito