il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto: torna, precaria, la corrente dopo 30 ore di blackout. Situazione ancora critica per la neve.

Acuto: torna, precaria, la corrente dopo 30 ore di blackout. Situazione ancora critica per la neve.

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Acuto, neve in piazza San NicolaACUTO - E' tornata attiva questa mattina intorno alle 3 la distribuzione della corrente elettrica, dopo un black-out di circa un giorno e mezzo. I tecnici Enel sono riusciti a ripristinare l'erogazione, anche se ci vengono segnalate anomalie (solo alcuni elettrodomestici sembrano funzionare), e nuovi black-out a intermittenza. Il segnale è molto positivo, e smentisce anche le voci, che volevano il ripristino dell'energia non prima di lunedì prossimo. Ci sono centinaia di tecnici Enel al lavoro nel tentativo di ripristinare una situazione di normalità. La corrente è tornata anche a Fiuggi e in altre località limitrofe, ma ci sono ancora molte utenze ancora non servite. Si spera comunque che questo piccolo ma significativo passo in avanti possa contribuire all'intera macchina dei soccorsi anche semplificando la circolazione delle informazioni, che nella giornata di ieri era diventata estremamente difficile per il venir meno di telefoni e cellulari.  Nella giornata di oggi sono in corso ulteriori precipitazioni nevose, di intensità minore rispetto ai giorni passati.
Intanto va avanti il ripristino della viabilità sulle strade principali, con tutte le difficoltà conseguenti alle bassissime temperature della notte, che hanno fatto ghiacciare i cumuli di neve.
Situazione critica in molte località praticamente isolate: uomini del corpo degli alpini sono al lavoro per riaprire vie di comunicazione.

Cercheremo di continuare a dare aggiornamenti tempestivi sull’evolversi della situazione: se avete segnalazioni da sottoporci inviatele a: redazione@ilgiornalino.net o twittatele a @giornacuto.

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Febbraio 2012 08:18

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito