il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Mons. Coccopalmierio tra i nuovi Cardinali

Mons. Coccopalmierio tra i nuovi Cardinali

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - Il prossimo 18 febbraio in occasione del concistoro, il Santo Padre Benedetto XVI, come annunciato nella celebrazione dell'Epifania, nominerà 22 nuovi cardinali, di cui 18 nuovi cardinali con diritto di voto in  Conclave, cioè con meno di 80 anni, e tra quest'ultimi ci sono 7 italiani, nei quali compare la figura di spicco, di mons. Francesco Coccopalmerio 73 anni, (Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi). Tra i vari incarichi ricoperti mons. Cocco Palmieri è assistente nazionale dei giuristi cattolici, ed immediati sono stati gli auguri da parte dell'avv. Pasquale Germano e dell'avv. Silvio Grazioli rispettivamente Presidente e Vice Presidente dei giuristi cattolici della provincia di Frosinone e Latina, uniti da un forte legame di amicizia e stima con l'Arcivescovo Coccopalmierio. Sacerdote dal 1962, nel 1993 è stato consacrato vescovo e nominato ausiliare dell'Arcivescovo di Milano S.E. Cardinale Carlo Maria Martini, dove aveva diretto l'ufficio legale della curia insegnando nel contempo diritto all'Università Gregoriana. Dal 1995 al 2006 è stato commissario pontificio della Compagnia di San Paolo, nel 2007 è stato elevato alla dignità arcivescovile e nominato presidente del Pontificio Consiglio per  i Testi Legislativi della Santa Sede.
«Esprimiamo i più sentiti auguri a l'Arcivescovo Coccopalmerio che il 18 febbraio riceverà la porpora cardinalizia -afferma Grazioli- la sua figura è da sempre un punto di riferimento per i giuristi cattolici, ed è stato particolarmente vicino al territorio di Trevi Nel Lazio sulla questione del centro CARA degli Altipiani di Arcinazzo, usandolo quale esempio durante i suoi convegni, come massima espressione di accoglienza cristiana».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito