il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Avis, sabato 3 donazione di sangue ad Acuto

Avis, sabato 3 donazione di sangue ad Acuto

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - È per sabato 3 dicembre l'ormai tradizionale appuntamento per la donazione del sangue organizzata dall'AVIS di Acuto, giorno in cui si festeggia San Francesco Saverio patrono della Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue, presso il Salone delle Suore dalle ore 8:00 dalle ore 10:00.
Sull'importanza della donazione del sangue e sui timori connessi, segnaliamo questo simpatico video realizzato dagli studenti del Liceo di Ceccano che l’hanno presentato ieri alla Giornata Mondiale dell’infanzia a Roma, dedaicata quest'anno dalll’Unicef al rapporto tra giovani e nuovi media, dimostrando la potenza di questi nuovi mezzi di comunicazione se si usano per il bene.:

 

 

Langue il sangue è la testimonianza di come i nuovi media abbiano piena cittadinanza all’interno della scuola e di come le loro straordinarie potenzialità possano essere messe a servizio del miglioramento della vita sociale e civile.
Rammentiamo infine alcune informazioni utili per la donazione.

Condizioni di base per il donatore:
Età: compresa tra 18 anni e i 60 anni, 65 anni (età massima per proseguire l'attività di donazione per i donatori periodici), con deroghe a giudizio del medico
Peso: Più di 50 Kg
Pulsazioni: comprese tra 50-100 battiti/min (anche con frequenza inferiore per chi pratica attività sportive)
Pressione arteriosa: tra 110 e 180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA)
tra 60 e 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA)
Stato di salute: Buono
Stile di vita: Nessun comportamento a rischio

Auto esclusione.
E' doveroso autoescludersi per chi abbia nella storia personale:
assunzione di droghe
alcolismo
rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es. occasionali, promiscui, ...)
epatite o ittero
malattie veneree
positività per il test della sifilide (TPHA o VDRL)
positività per il test AIDS (anti-HIV 1)
positività per il test dell'epatite B (HBsAg)
positività per il test dell'epatite C (anti-HCV)
rapporti sessuali con persone nelle condizioni incluse nell'elenco
L'intervallo minimo tra una donazione di sangue intero e l'altra è di 90 giorni.
La frequenza annua delle donazioni non deve essere superiore a 4 volte l'anno per gli uomini e 2 volte l'anno per le donne.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Gennaio 2012 22:54

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito