il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Servizi sociali, l'integrazione viene dall'agricoltura

Servizi sociali, l'integrazione viene dall'agricoltura

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Sample ImageALATRI - Si svolgerà venerdì, presso la Biblioteca comunale del Palazzo Conti Gentili, la presentazione di un  Protocollo d'intesa che rilancia, nel Distretto socio-assistenziale A, la cosiddetta agricoltura sociale. Un'accordo che vede protagonisti i Servizi sociali di tutti i Comuni del distretto di cui Alatri è capofila e la Regione Lazio, per favorire, all'interno delle imprese agricole, l'integrazione di persone svantaggiate o emarginate. Tra le imprese partner del Protocollo anche l'Azienda agricola Giovanna Monti e Nazzarena Agostini di Acuto.

L'esperienza delle imprese sociali, ovvero la creazione di una rete di imprese che renda migliore l'integrazione di persone con disabilità, invalide, emarginate per estrazione sociale o etnia, gode ormai di una ricca previsione normativa, non ultima una legge regionale del 2003, che pone il Lazio all'avanguardia nel settore. Alla sottoscrizione del Protocollo partecipano anche la Provincia e la Asl di Frosinone,  la XII Comunità montana dei Monti Ernici, l'Arsial, l'Università della Tuscia che porterà ad Alatri esimi relatori ed esperti in materia che esporranno il progetto nel corso di una conferenza dal titolo "La sporta verde" . Tra gli attori protagonisti della kemresse senza dubbio le associazioni di categoria e le cooperative sociali. Tanti interlocutori dunque, istituzionali e economici per fare dell'agricoltura non solo un volano di sviluppo, o di nuovo sviluppo, per il nostro territorio ma anche come mezzo di inclusione sociale e opportunità di crescita lavorativa per chi è svantaggiato. E in tempi di crisi economica e ristrettezze l'iniziativa incontra ancor più favore e plauso. Durante la conferenza sarà possibile degustare alcuni prodotti tipici tra cui l'olio prodotto in aziende che sperimentano l'inclusione sociale. Sarà persino possibile acquistarlo per contribuire così al progetto.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito