il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Piglio, La pista ciclabile in uno stato di abbandono

Piglio, La pista ciclabile in uno stato di abbandono

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

alt PIGLIO - Senza dubbio un brutto biglietto da visita per una infrastruttura importante come la pista ciclabile che collega Fiuggi a Paliano, che in tutte le ore della giornata attrae runners, ciclisti o semplici camminatori, quello che hanno sollevato alcuni cittadini di Piglio che hanno inviato a questa redazione delle foto indecorose merito del senso d’inciviltà, che sembrerebbe appartenere proprio ad alcuni cittadini di Piglio che non solo oggi ma in modo abituale abbandonano i loro rifiuti lungo la pista (come si vede nelle foto in basso). “La pista ciclabile è una delle cose belle che Piglio ha –commentano alcuni residenti- vederla già abbandonata con erbaccia  che ristringe  il manto stradale , in più ora per colpa di alcuni incivili che ne danneggiano l’immagine è molto triste. Spesso si sta ripetendo questo indegno spettacolo, che costringe alcuni volontari a ripulire questo tratto rendendola nuovamente percorribile e dignitosa, per evitare che le biciclette siano costrette a fare lo slalom per percorrerla. Una pista ciclabile purtroppo divenuta una discarica a cielo aperto, scarti e rifiuti di ogni tipo bottiglie di vetro gettate qua e là, buste di immondizia, abbigliamento, legno, parti di mobili, plastica, e chi più ne ha più ne metta”. La pista ciclabile in un tutto il suo tratto da Fiuggi a Paliano, purtroppo trova dei punti di abbandono, una manutenzione del tutto assente, un manto stradale dissestato ed altro, però l’abbandono di rifiuti sta diventando un aspetto denigrante, che diventa ancor più negativo se ad abbandonare questi rifiuti sono proprio dei cittadini di Piglio. Difficile controllare costantemente l’intero tratto, importante come in questo caso è la collaborazione dei cittadini in particolare di coloro che la percorrono. “Noi abbiamo a cuore la pista ciclabile –continuano i residenti- e speriamo che almeno l’Amministrazione Piglio si attivi in qualche modo ad avere più attenzione per il nostro tratto di ciclabile, magari con l’ausilio di volontari che percorrano controllando la pista”.

alt alt alt

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito