il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Piglio, Corso di primo intervento a tutela degli animali selvatici

Piglio, Corso di primo intervento a tutela degli animali selvatici

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

alt  PIGLIO - Attualmente in Italia il 90% del soccorso in strada degli animali selvatici in difficoltà è affidato a volontari non medici, per questo l’Accademia Kronos sezione provinciale di Frosinone, ha avuto la geniale idea di dar vita ad un corso di primo intervento, per la formazione del personale alla corretta gestione della fauna selvatica in difficoltà, con attenzione alla biologia delle specie ed alla sicurezza degli operatori nel rispetto della normativa vigente. Il corso che si svolgerà il prossimo 5 maggio a Piglio presso la sala Polivalente, si propone anche di fornire un approccio corretto a partire dalla gestione della chiamata da parte dell’utenza, al prelievo dell’animale ferito in strada (visto l’obbligo al soccorso effettivo dal 2010 nel nuovo codice della strada) ed al trasporto presso le strutture veterinarie incaricate. “Abbiamo pensato di organizzare questo corso –ha commentato il comandante Armando Bruni- per rendere ancora più specializzata la formazione che contraddistingue i volontari dell’Accademia Kronos, l'obiettivo è la tutela del patrimonio faunistico della Ciociaria e nel contempo preservare la pubblica sicurezza, il corso fornirà il giusto inquadramento legislativo sulla gestione e tutela della fauna selvatica, le regole di comportamento in presenza di animali selvatici feriti e spaventati, come recuperarli, come dare loro un primo soccorso, come gestire le situazioni di rischio e alcuni principi di riabilitazione e rilascio in libertà degli animali curati”. Il corso sarà tenuto dal Tenente Colonnello dell'arma dei Carabinieri direzione Veterinaria Alberto Carlo Minniti (in foto sotto con il comandante Armando Bruni).

alt

 

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito