il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Piglio, Ancora pochi giorni per presentare le domande di risarcimento

Piglio, Ancora pochi giorni per presentare le domande di risarcimento

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Il 19 dicembre è il termine ultimo per presentare le domande di risarcimento per i danni alle colture relativi alle gelate dello scorso aprile, l'assessorato alle politiche agricole del Comune di Piglio, invita quanti ancora non abbiamo provveduto, a presentare le relative domande chiedendo informazione agli uffici dell'Ente. ”L’impegno dell’assessorato comunale alle Politiche Agricole -ha sottolineato il consigliere delegato Domenico Franceschetti- in favore degli agricoltori danneggiati dalle gelate, è stato incisivo per poter inserire Piglio nella lista territoriale. per ottenere il riconoscimento del carattere di eccezionalità delle gelate del mese di aprile scorso. Un evento calamitoso che ha colpito molte aziende del nostro territorio mettendo in pericolo le coltivazioni di uva, olivo e altre produzioni con un impatto ingente sul reddito delle aziende e quindi sulla nostra intera economia locale”. “Considerando l'importanza che il settore agricolo a Piglio -continua il Sindaco Mario Felli- con la produzione di eccellenze come il nostro Vino Cesanese, e considerando il grande impegno e passione che le nostre aziende investono, è stata una grande soddisfazione rientrare nell'elenco dei territori danneggiati dalle gelate verificatesi nello scorso mese di aprile. E’ un aiuto concreto per le imprese agricole del nostro territorio. Ringrazio il consigliere Franceschetti per l'ottimo lavoro svolto ed invito quanti ancora non l'abbiamo fatto a presentare le domande”.

alt

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Dicembre 2017 22:13

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito