il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Piglio, soddisfazione per l’esito degli esami del corso delle Guardie Zoofile, Bruni: «Iniziativa da ripetere»

Piglio, soddisfazione per l’esito degli esami del corso delle Guardie Zoofile, Bruni: «Iniziativa da ripetere»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Si svolti giovedì scorso presso il teatro dell’Asl di Frosinone gli esami del corso per Guardie Zoofile. I candidati sono stati esaminati da una commissione regionale composta da diversi esperti: Alberico D’Orazio, Daniela Fischella, Antonio Messore, Walter Schembra e Armando Bruni.  Gli esami giungono a seguito di un corso di 40 ore che si è svolto nei mesi scorsi, tenuto da vari docenti: Antonio Messore, i dottori Figliozzi e De Cristoforo, il comandante della Polizia Provinciale  Massimo Belli, i commissari del Corpo Forestale Antonio Carnevale e Biagio Celani, il comandante della Polizia Locale di Piglio Vincenzo Cecconi, Alberto D’Orazio e Mauro Baldassarre. Un’iniziativa molto importante, in considerazione del fatto che l’impegno delle guardie Zoofile è davvero prezioso e incisivo, a protezione degli animali ed alla difesa del patrimonio zootecnico.  
«L’obiettivo del corso –ha sottolineato il referente dell’area nord Armando Bruni- è di formare aspiranti Guardie Zoofile Volontarie che secondo la Legge Regionale del Lazio n.34/97 agiranno nell’osservanza delle normative amministrative regionali in materia di anagrafe canina e tutela degli animali. La Guardia Zoofila Regionale è un Pubblico Ufficiale e può svolgere servizi e controlli in collaborazione con i Funzionari Veterinari delle Asl e le Forze dell’Ordine con poteri e compiti di Polizia Amministrativa. Sono soddisfatto che tutti i partecipanti hanno superato a pieno titolo gli esami, andando ad integrare l’importante azione di controllo e prevenzione sul territorio provinciale, dimostrando grande partecipazione ed interesse per una tematica così importante, stessa dedizione che dimostreranno applicando nell’atto pratico gli insegnamenti ricevuti. Mi preme fare un ringraziamento al consigliere regionale Mauro Buschini, vicino alla nostra attività, che non ha mancato di dare la sua vicinanza a questa giornata».
In considerazione del fatto che non sono mai a sufficiente le persone con alto senso civico, da impiegare sul territorio in qualità di guardie zoofile, Bruni sta già curando l’avvio per il prossimo anno di un nuovo corso di preparazione per nuove guardie zoofile.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito