il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Piglio, ordinanza per l’allontanamento dei cinghiali dal territorio urbano, battute da lunedì 24 agosto

Piglio, ordinanza per l’allontanamento dei cinghiali dal territorio urbano, battute da lunedì 24 agosto

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Per far fronte all'emergenza legata alla presenza dei cinghiali sul territorio comunale di Piglio, il Sindaco Mario Felli in sinergia con le autorità preposte, nel rispetto delle disposizioni normative in materia, ha emanato un'ordinanza comunale per l'allontanamento dei cinghiali nell'ambito del territorio urbano di Piglio.  
«L’obiettivo è quello di tenere i cinghiali a debita distanza dai terreni agricoli per contenere i danni alle colture -afferma il Sindaco Felli- con l'ausilio del corpo della Polizia Provinciale che coordinerà le operazioni a partire dal prossimo lunedì 24 agosto per un periodo di sessanta giorni, si effettuaranno interventi di allontamento dei cinghiali, con l'uso di cani, con maggiore interesse nelle zone dove è segnalato che la presenza degli animali arreca danno a coltivazioni e strutture agricole. Non sempre è possibile risolvere il problema dei cinghiali imbracciando un fucile e facendo “selezione”, come in molti hanno sostenuto, specie poi se si è a ridosso di abitazioni o di strade, o di luoghi d'interesse turistico come la pista ciclabile, per non mettere in pericolo la sicurezza delle persone. Inoltre siamo in un periodo importante per la produzione agricola dell'uva, pertanto è necessario allontanare il più possibile gli ungulati dal territorio».
Saranno così organizzate, nei prossimi due mesi a partire da lunedì, delle battute di allontanamento dei cinghiali organizzate dalle squadre già costituite nelle varie zone, con l’impiego di cani. Battute che saranno effettuate in zone limitrofe ai terreni coltivati, alle strade e alle abitazioni, il tutto sotto il controllo della Polizia Provinciale.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito