il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Fiuggi, parte dall’estate 2015 la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti su tutto il territorio

Fiuggi, parte dall’estate 2015 la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti su tutto il territorio

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Dall’estate 2015 nell’intero territorio del Comune di Fiuggi inizia il servizio di raccolta  differenziata porta a porta.
L’amministrazione cittadina ha scelto di ristrutturare le attività di raccolta dei rifiuti urbani e di attivare i nuovi servizi di raccolta differenziata con il metodo «porta a porta».
Questo per garantire sin da subito una città più pulita e più attrattiva, sia per i cittadini che per i turisti. La tutela dell’ambiente che ci circonda e il decoro urbano della nostra città, sono le prime motivazioni per una corretta raccolta differenziata: tutti noi desideriamo garantire ai nostri figli un futuro migliore e in un ambiente meno inquinato possibile. L’obiettivo, inoltre, è quello di continuare a sviluppare e mantenere un alto grado di attrattività del nostro territorio. Da questo punto di vista, con il metodo porta a porta, verranno eliminati i cassonetti e sarà  sicuramente migliorato l’aspetto della città.
Una raccolta differenziata dei rifiuti urbani pari ad almeno il 70%, questo è il primo traguardo da raggiungere, ed al fine di raggiungerlo, tutti i residenti saranno chiamati alla massima collaborazione. Perché puntare alla riduzione della produzione dei rifiuti e iniziare la raccolta differenziata degli stessi, permetterà di ridurre l’inquinamento ambientale, contenere i costi ed evitare sanzioni.
«Un ruolo fondamentale è costituito dai residenti, che rappresentano l’ago della bilancia per la buona riuscita dell’operazione sia nel breve che nel lungo periodo. Bisognerà combattere l’abbandono dei rifiuti, per questo verrà avviata una campagna di informazione verso tutte le fasce di età dei cittadini fiuggini, parallelamente saranno incrementati i controlli. Se tutti ci impegniamo a differenziare i rifiuti già nelle nostre case, questi saranno  recuperati e smaltiti nella maniera corretta riducendo così i costi connessi allo smaltimento dei rifiuti in discarica» - dichiara il Dott. Alessandro Terrinoni,  Assessore alla Cultura, all'Istruzione e all'Ambiente.
Il Comune di Fiuggi, allo scopo di informare tutti i residenti, presenta la campagna istituzionale di comunicazione in cui la protagonista è la città, «differente per scelta». Fiuggi si mobilita e parla direttamente ai cittadini, informandoli sulle iniziative, sugli incontri in programma e sui metodi di raccolta.
Un fitto calendario di appuntamenti è in programma: si parte dall’incontro con le scuole, con i quartieri,  fino alle iniziative di piazza per la distribuzione del materiale informativo e la consegna degli strumenti per la raccolta. Una serie di attività il cui scopo è informare i cittadini sulle decisioni e sui comportamenti da seguire, per una città più pulita.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito