il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Frosinone, Pilozzi su amministrazione Società Ambiente: «Nessuno tenti colpi di mano»

Frosinone, Pilozzi su amministrazione Società Ambiente: «Nessuno tenti colpi di mano»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - «In vista dell’imminente scadenza dei vertici della SAF, la Società Ambiente Frosinone, non vorrei che qualcuno stesse organizzando colpi di mano improvvisi o fughe in avanti per scegliere  il nuovo Presidente e il nuovo CDA, a poche settimane dal rinnovo di gran parte delle Amministrazioni comunali della Provincia»: questa la dichiarazione di Nazzareno Pilozzi, deputato di Sinistra Ecologia Libertà, che stoppa ogni tentativo di rinnovo delle cariche della Saf, società a capitale pubblico che gestisce l’impianto di trattamento rifiuti di Colfelice.

«È oramai chiaro che l’impianto di Colfelice e il sistema dei rifiuti in Provincia di Frosinone necessitano di un profondo rinnovamento e ripensamento basati sui principi della riduzione a monte, della differenziazione spinta  e del riutilizzo a valle, cosa ben diversa da come è oggi organizzata la gestione dei rifiuti in Provincia e cioè discarica e termovalorizzazione con riuso e recupero ai minimi nazionali.

Questo rinnovamento non potrà non vedere protagonisti i tanti Sindaci che verranno eletti alle prossime amministrative di maggio, ai quali va data la possibilità di esprimere idee e proposte  per una gestione innovativa della questione rifiuti in Provincia di Frosinone. L’eventuale rinnovo dei vertici della Saf oggi, sarebbe uno schiaffo alle migliaia di cittadini che si apprestano al voto, un voto che riguarda anche il modello di gestione dei rifiuti.

“Al fine di evitare che non vengano violati gli elementari principi di buona amministrazione e democrazia, vigilerò attentamente attivandomi, se sarà necessario, presso tutte le Istituzioni nazionali e locali competenti», ha concluso Pilozzi.


Ultimo aggiornamento Sabato 22 Marzo 2014 20:45

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito