il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Filettino, esercitazione antincendio boschivo: la Forestale coinvolge cittadini e studenti

Filettino, esercitazione antincendio boschivo: la Forestale coinvolge cittadini e studenti

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Un vasto incendio boschivo divampa nei pressi di Filettino e in pochi minuti scatta una macchina organizzativa capace di arginare le fiamme e spegnere il fuoco limitando al minimo i danni. È stata solo una esercitazione quella di mercoledì mattina, ma estremamente realistica. Sul campo il Corpo Forestale dello Stato stazione di Filettino, la Protezione Civile di Filettino e Trevi Nel Lazio, in più circa 130 bambini e docenti delle scuole di Filettino, Trevi Nel Lazio, Vallepietra e Strangolagalli, il tutto per simulare un tipico mercoledì. Secondo la simulazione l’incendio non era domabile da terra ed è stato richiesto l’elicottero un AB 412 del Corpo Forestale , che ha portato compimento lo spegnimento dell'incendio, poi  si è passati alla fase di bonifica per eliminare eventuali tizzoni presenti e, da parte dei due gruppi di protezione civile.  All'esercitazione era presente il neo sindaco Paolo De Meis (alla sua prima uscita ufficiale), il Vice Comandante Regionale del Corpo Forestale, ed il Comandante Provinciale, altri agenti Forestali ed i Carabinieri della locale stazione.
Gli obiettivi della simulazione sono quelli di diffondere una cultura di protezione civile tra i cittadini, individuare le buone prassi per la problematica degli incendi boschivi. In questo un ottimo lavoro è stato attuato dal comandante della stazione del Corpo Forestale di Filettino Paolo Ottaviani, che nell'ambito di un progetto didattico, ha condotto incontri con le scuole presenti nella giornata di mercoledì, al fine di promuovere l'attività per la tutela ambientale.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito