il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Ferentino, tre avvisi di garanzia per il depuratore non bonificato sotto l’area del parco giochi

Ferentino, tre avvisi di garanzia per il depuratore non bonificato sotto l’area del parco giochi

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FERENTINO - È stata posta sotto sequestro preventivo l’area di circa 5.000 metri quadri su cui il Comune di Ferentino ha edificato un parco giochi: il GIP del Tribunale di Frosinone ha dato luce verde alle richieste avanzate dalla Procura della Repubblica sulla base delle indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Ferentino, che avevano avviato le indagini sulla base delle segnalazioni di cattivi odori da parte dei residenti. Contestualmente sono stati notificati tre avvisi di garanzia a carico di un amministratore comunale di Ferentino, di un funzionario dello stesso Comune e del titolare dell’azienda di smaltimento rifiuti che avrebbe dovuto curare la bonifica del depuratore prima del suo interramento.
Dalle indagini sarebbe emerso che l’interramento sarebbe invece avvenuto senza osservare le procedure previste dalla normativa a tutela dell’ambiente.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito