il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Filettino, il Corpo Forestale promuove la conoscenza del territorio e la tutela ambientale

Filettino, il Corpo Forestale promuove la conoscenza del territorio e la tutela ambientale

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Nell’ottica della trasmissione di nozioni importanti per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, il personale del Corpo forestale dello Stato del Comando Provinciale di Frosinone continua in questi giorni, in vista della conclusione dell’anno scolastico, la fruttuosa collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e Ricerca, affinché gli alunni delle scuole vengano informati delle norme basilari per la tutela ed il rispetto dell’immenso patrimonio che ci circonda: la Natura. L’attività didattica svolta finora dal Corpo forestale ha avuto ampio consenso e riscontro nel mondo scolastico a tal punto che sono in atto una serie di progetti, alcuni iniziati nell’autunno 2012, come quello del plesso scolastico di Strangolagalli che prevede il recupero ambientale di un antico mulino in una zona rurale del paese. Notevole l’interesse riscontrato tra i bambini riguardo la salvaguardia dell’Orso Marsicano, tornato, da pochi mesi, a vivere stabilmente sui Monti Simbruini, in particolare a Filettino e Trevi nel Lazio. Il plantigrado è un animale solitario dalla vita prettamente notturna, che è un vero richiamo per il turismo scolastico e per il rilancio economico delle aree dove ha deciso di stabilirsi  (guardiamo le popolazioni del Parco Nazionale d’Abruzzo che convivono pacificamente con l’orso da decenni).
A questo proposito, la forestale, visto il lungo lavoro svolto dagli alunni che hanno descritto in maniera minuziosa le abitudini, i comportamenti ed il ruolo in natura dell’amico orso, ha deciso di accompagnare, nelle prossime settimane, con il pulmino CFS, la scolaresca di due plessi, nell’area faunistica dell’Orso Marsicano a Villavallelonga (AQ), dove finalmente potrà vederlo dal vivo.
Intanto martedì scorso, il personale forestale ha incontrato gli aspiranti esecutori di BLSD della C.R.I. di Piglio per una lezione di approfondimento in materia di morso di vipera e della puntura di insetti pericolosi. Nei prossimi giorni, in vista della primavera, i ragazzi delle scuole elementari di Fiuggi, visiteranno con la forestale di Filettino e gli operatori del Parco dei Monti Simbruini, le sorgenti del Fiume Aniene.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito