il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Pannelli fotovoltaici nel Parco dei Monti Simbruini: alimenteranno il Centro Vistia Monte Livata

Pannelli fotovoltaici nel Parco dei Monti Simbruini: alimenteranno il Centro Vistia Monte Livata

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SUBIACO - L’area protetta del Parco Naturale dei Monti Simbruini, la più estesa del Lazio, non poteva restare insensibile a un tema come quello dell’energia verde e delle fonti rinnovabili, considerando che il 2012, è stato dichiarato dall’Onu "Anno internazionale per l’energia sostenibile". Pertanto prende corpo il progetto che l'Ente Parco presentò nel 2010 partecipando al Bando promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare sulle «fonti rinnovabili, risparmio energetico e mobilità sostenibile nelle aree naturali protette».
In particolare il progetto riguarda la realizzazione di un impianto Fotovoltaico nel Centro Visita Monte Livata. Nel settembre 2010 il Ministero ha ammesso il progetto al finanziamento per l’installazione di pannelli fotovoltaici presso il Centro Visita di Monte Livata, nel Comune di Subiaco (uno dei 7 Comuni presenti nel territorio del Parco) con il cofinanziamento della Regione Lazio – Direzione regionale Ambiente e Sviluppo sostenibile.La gara d’appalto è stata aggiudicata definitivamente, a maggio 2011, alla Ditta Tecno Power sas. L’impianto solare fotovoltaico installato, è costituito da pannelli fotovoltaici, inverter e Power display che permette di verificare l’energia prodotta e controllare le emissioni di CO2 risparmiata. Nel Centro Visita di Livata, inoltre è prevista anche la realizzazione di un laboratorio dove i cittadini, sia adulti che alunni di ogni ordine e grado, possano, attraverso attività ludiche e con l’ausilio di pannelli e giochi didattici, percepire non solo la quantità di energia elettrica prodotta, ma anche la riduzione di immissioni nell’ambiente di CO2 e  di altre sostanze inquinanti.
«Un importante passo in avanti nell’ambito delle buone politiche  in tema di sostenibilità e di supporto alle energie rinnovabili -sottolinea il Direttore del Parco Alberto Foppoli-Il Parco dei Simbruini diventa così protagonista affrontando concretamente un tema così strategico come quello delle energie pulite. Fotovoltaico, ambiente e natura vanno sempre di pari passo se poi si creano progetti che sincronizzano il tutto è ancora meglio, e qui conviveranno in modo pacifico per regalare un nuovo modo di vivere l’ecocompatibilità».
L’impianto fotovoltaico e il  laboratorio verranno a breve ufficialmente inaugurati.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito