il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Colleferro, inquinamento da armi chimiche: audizione in Senato per vertici di Retuvasa. Consegnato dossier

Colleferro, inquinamento da armi chimiche: audizione in Senato per vertici di Retuvasa. Consegnato dossier

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

COLLEFERRO - Il 5 giugno scorso il Coordinamento Nazionale Bonifica Armi Chimiche - CNBAC è stato ricevuto in audizione informale presso la Commissione Ambiente del Senato della Repubblica, nell'ambito d i una indagine conoscitiva sui bacini di inquinamento derivanti dalle armi chimiche disseminate da decenni sul territorio italiano.

Alla riunione erano presenti, tra gli altri, la sen. Daniela Mazzucconi, Vice Presidente della Commissione, il sen. Francesco Monaco e il sen. Francesco Ferrante; il Presidente CNBAC Alessandro Lelli, i Vice Presidenti Fabrizio Giometti e Matteo d’Ingeo, il Segretario Raimondo Chiricozzi; il Vicedirettore de L’Espresso, Gianluca Di Feo, autore del libro Veleni di Stato, che ha evidenziato i problemi legati alla produzione delle armi chimiche in Italia e alla loro nefasta eredità sul territorio.

Per Colleferro è stato audito il consigliere CNBAC e presidente della Rete per la Tutela della Valle del Sacco Alberto Valleriani, che ha esposto il report, opera di un gruppo di lavoro coordinato da Valleriani e Francesco Bearzi, che è stato protocollato insieme alla documentazione in esso citata.

 

 

Da tale report emerge un quadro pieno di ombre e di interrogativi, con alcuni significativi e infausti riscontri, non solo relativamente ai traffici d’armi internazionali del passato e - forse - del presente, ma anche alle conseguenze della storica produzione bellica colleferrina sul futuro ambientale del territorio.

Il CNBAC e la Rete per la Tutela della Valle del Sacco si attendono ora, come logica prosecuzione dell’audizione preliminare, che la Commissione ascolti formalmente gli enti preposti al controllo ambientale. Stanno inoltre valutando un coinvolgimento delle istituzioni dell’Unione Europea.

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Giugno 2012 13:49

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito