il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Ambiente ::> Ferentino, le suggestive immagini dell’attacco di un lupo a un gregge di pecore

Ferentino, le suggestive immagini dell’attacco di un lupo a un gregge di pecore

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

FERENTINO - Pubblichiamo alcune suggestive fotografie scattate giovedì scorso nelle campagne di Ferentino che mostrano l’attacco di un lupo a un gregge di pecore terrorizzate. Le immagini sono abbastanza cruente, e ci inducono a premettere un’avvertenza: il lupo fa parte dell’ecosistema e questo deve essere tutelato nel suo complesso. Sarebbe drammatico e sbagliato se queste immagini inducessero qualcuno a pensare di poter ricorrere a “scorciatoie” illegali e immorali per liberarsi della presenza di questo predatore.
Nel corso degli ultimi anni nelle nostre numerosi esemplari di lupo sono stati uccisi nella nostra zona con ogni mezzo: veleno, trappole, fucilate.

Nel 2004 proprio ad Acuto un lupo, probabilmente già morto per avvelenamento, fu impiccato a un albero con un coltello ficcato in gola e un cartello appeso con la frase: «Chi di spada ferisce, di spada perisce», denunciando la persistenza di una mentalità arcaica sull’argomento.

C’è da dire che (anche) in questo campo le istituzioni non danno il buon esempio: l’erogazione dei fondi per il risarcimento dei danni prodotti dagli animali selvatici prodotti nel 2008-2010 sono stati sbloccati solo pochi giorni fa: i ritardi nei pagamenti ovviamente inducono gli allevatori a ritenere più efficaci e risolutive soluzioni drastiche e definitive (per il lupo) rispetto alla richiesta dei contributi per i danni subiti. In mancanza di un efficace coordinamento da parte delle istituzioni che offra garanzie ad agricoltori e allevatori, lo status di “animale protetto” rischia di rimanere solo una sterile dichiarazione di intenti.

Dalle foto l’animale sembra essere effettivamente un lupo per i particolari bandeggi scuri lungo gli arti anteriori, all'estremità della coda, ma è comunque estremamente difficile distinguere con certezza il lupo dal cane inselvatichito se non ad un esame più approfondito. Il lupo è un animale che abitualmente vive e caccia in gruppo: l'esemplare fotografato è probabilmente un individuo solitario, che ha abbandonato il territorio natale perché disperso o reietto dal branco.
Questo potrebbe anche spiegare il perché sia stato attivo in una zona marginale rispetto a quelle dove la presenza del lupo è più consolidata.
Ringraziamo M. C. per averci dato la possibilità di pubblicare queste suggestive immagini.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Maggio 2012 16:16

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito