News de ilgiornalino.net http://www.ilgiornalino.net/ Fri, 17 Aug 2018 03:59:16 GMT FeedCreator 1.8.0-dev (info@mypapit.net) Trevi Nel Lazio, Grande partecipazione alla presentazione del libro su Garlasco e Perugia http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8214-grazioli-pubblico-attento-e-coinvolto.html altTREVI NEL LAZIO - Un successo in termini di partecipazione e di coinvolgimento l’incontro svoltosi giovedì scorso a Trevi Nel Lazio con la presentazione del libro della criminologa Roberta Bruzzone “Delitti allo Specchio”, scritto insieme alla giornalista investigativa Valentina Magrin. L’incontro ha fatto seguito ad una serie d’iniziative svolte nell’ambito di una convenzione tra il Comune di Trevi Nel Lazio e la Onlus La Caramella Buona, di cui la Bruzzone ne è vice Presidente. Al tavolo dei lavori oltre la nota criminologa il Sindaco Silvio Grazioli, Roberto Mirabile (Presidente della Caramella Buona) e la dott.ssa Anna Maria Pilozzi.

altIl libro illustra due noti casi di cronaca, quello di Chiara Poggi uccisa a Garlasco e Meredith Kercher trovata morta a Perugia, le vittime sono due ragazze, uccise in luoghi diversi d’Italia, che in vita non hanno avuto nulla in comune, ma le loro uccisioni seguendo l’analisi accurata del libro, sembra proprio di si. I due casi vengono messi a confronto, cercando di giungere ad una risposta che porta a due sentenze che in parte soddisfano la voglia di giustizia. L’attenzione del numeroso pubblico presente è stata di grande livello, con una serie di domande che ha conclusione dell’intervento dell’autrice sono state poste. “E’ un libro che si legge come un romanzo per quanto riesce a coinvolgere –ha commentato il Sindaco Silvio Grazioli- completo nei particolari, che ti porta a vivere in prima persona la scena del crimine. In modo chiaro si riportano stralci di relazioni ufficiali, evitando tuttavia di insistere morbosamente sugli aspetti cruenti e macabri, che pure non possono essere oscurati”. Il pubblico ha apprezzato molto questo evento inserito tra le iniziative organizzate dall’Amministrazioni Grazioli, presente anche una delegazione dell’Accademia Kronos guidata dal comandante Armando Bruni.

alt

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Sun, 12 Aug 2018 11:07:58 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8214-grazioli-pubblico-attento-e-coinvolto.html
Piglio, Una frana si riversa sulla strada Prenestina http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8213-troppe-situazioni-di-imminente-rischio-sul-territorio.html altPIGLIO - Una frana ha interessato la strada statale Prenestina nel territorio comunale di Piglio, portando con se una notevole quantità di massi, piante, terra e detriti ostruendo di fatto la carreggiata e limitando la circolazione, il tutto dovuto alle avverse condizioni atmosferiche, che con un nubifragio di lunedì pomeriggio hanno investito il territorio comunale di Piglio. Tempestivo l’intervento della Polizia Locale e dei vigili del fuoco, solo nella serata con l’arrivo di operai dell’Astral si è potuto provvedere alla rimozione dell’intera massa. Purtroppo in questi giorni a causa del maltempo, si sono registrati diverse situazioni, fortunatamente senza conclusioni tragiche, ma che contemporaneamente sottolineano situazioni di imminente pericolo, come piante di alto fusto secche, macere di sassi che costeggiano strade comunali e provinciali e regionali, che nel giusto tempo possono essere rimosse, evitando questi incidenti. Solo una determinata azione amministrativa, può fronteggiare la situazione , con ricognizioni sul territorio e conseguenziali ordinanze di messa in sicurezza.altXXXX

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Mon, 06 Aug 2018 17:51:52 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8213-troppe-situazioni-di-imminente-rischio-sul-territorio.html
Acuto, Al via la XXIII edizione della rassegna Acuto jazz http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8212-un-evento-di-grande-risonanza-per-lestate-acutina.html altACUTO - Anche quest’anno il Comune di Acuto (FR) organizza, nei giorni 10 e 11 agosto, la rassegna "Acuto Jazz", giunta quest’anno alla XXIII edizione. I concerti, tutti a ingresso libero, iniziano giovedì 9 agosto, alle 22,00, in piazza San Nicola, nel cuore dell’affascinante centro storico, con Stefano Malatesta, poliedrico chitarrista, cantante, compositore, e organizzatore, che ha alle spalle una lunga attività svolta soprattutto nel campo del blues. Con la Malatesta Thunderblues Band, formata da musicisti le cui esperienze spaziano dal jazz al blues alla musica pop, come Simone "Slim" Sciffoni al pianoforte, Francesco Luzzio al basso e Armando Sciommeri alla batteria, Malatesta presenterà un repertorio che spazia da blues al funky, che comprenderà anche alcune canzoni presenti nell’album Undicibrani, in uscita a settembre. Venerdì 10 agosto, nella suggestiva Chiesa di San Sebastiano, risalente al XII secolo e riccamente affrescata nel XVI secolo, il duo composto dal sassofonista Andrea Polinelli e dal pianista Antonio Magli proporrà una propria interpretazione della musica di David Sylvian. Al musicista inglese, voce dei Japan, che nella sua carriera ha spaziato dal pop-rock alle più avventurose sperimentazioni, il duo ha dedicato il CD Visions of Sylvian, uscito quest’inverno. Il concerto sarà preceduto dalla presentazione del libro Alla Periferia, di Christopher Young, biografia di David Sylvian, che Polinelli ha tradotto e curato. Alle 22,00, in piazza San Nicola, si prosegue con una serata intitolata Omaggio a Wayne Shorter, un tributo alla musica e al genio di Wayne Shorter, il musicista che più rappresenta l'evoluzione della musica jazz dagli anni '50 fino ad oggi. Si tratta di un progetto ideato e diretto da Mario Corvini, trombonista, arrangiatore e direttore, più volte negli anni ospite di Acuto Jazz. Il lavoro si è sviluppato all'interno del corso di Musica d'insieme jazz del conservatorio di Santa Cecilia di Roma, gli arrangiamenti sono stati scritti da Corvini e da alcuni allievi del corso di Composizione jazz, e il Jazz Ensemble del Conservatorio di Roma è composto da studenti dei corsi di jazz. Il giorno successivo, sabato 11, alle 18,00, di nuovo nella Chiesa di San Sebastiano, il pianista Camillo Savone presenterà Piano amore e fantasia, un concerto inframezzato da conversazioni con Paolo Tombolesi, direttore artistico della rassegna, e con il pubblico. Camillo Savone, musicista poliedrico, nei cui percorsi di studio sono presenti sia la musica classica che il jazz, oltre che nell’attività concertistica è stato attivo anche in campo didattico e giornalistico, contribuendo a documentare e promuovere la vita culturale e musicale ciociara. Alle 22,00, in piazza San Nicola, la rassegna terminerà con l’Alberto Giraldi Jazz Quartet. Compositore, arrangiatore, pianista jazz e pop, e attuale Direttore del Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone, Giraldi ha recentemente registrato il CD Di Trasparenze e Luce, che uscirà a settembre, avvalendosi della partecipazione del chitarrista Stefano Micarelli, che anche in quest’occasione si aggiungerà al quartetto. Il gruppo sarà completato da Filiberto Palermini ai sassofoni e da Giampaolo Ascolese alla batteria, che come Micarelli insegnano nel Conservatorio di Frosinone, e dal contrabbassista Giulio Ciani.

 

PROGRAMMA ACUTO JAZZ 2018

Giovedì 9 agosto

 Ore 22,00

Piazza San Nicola

 

Malatesta Thunderblues Band

Stefano Malatesta: voce e chitarra

Simone "Slim" Scifoni: pianoforte

Francesco Luzzio : basso

Armando Sciommeri: batteria

 

Venerdì 10 agosto

 Ore 18,00

Chiesa di San Sebastiano

 Presentazione del CD “Visions of Sylvian” e del libro libro "Alla Periferia", di Christopher Young, biografia di David Sylvian, tradotto e curato da Andrea Polinelli.

Concerto Visions of Sylvian

Andrea Polinelli: sassofono contralto

Antonio Magli: pianoforte

 

Ore 22,00

Piazza San Nicola

 Omaggio a Wayne Shorter - Jazz Ensemble del Conservatorio di Roma

Mario Corvini: direzione

Matteo Costanzi e Eduardo Rodriguez: tromba

Federico Proietti e Enzo Barozzi: trombone

Edgar Dutary: tuba

Diego Bettazzi, Paolo Rosato e Stefano Di Grigoli: sassofono

Lorenzo Chiarantini: chitarra

Vittorio Solimene: pianoforte

Nicolò Pagani: contrabbasso

Federico Orfanò: batteria

 

Sabato 11 agosto

 Ore 18,00

Chiesa di San Sebastiano

 

"Piano, amore e fantasia", conversazione/concerto con Camillo Savone condotta da Paolo Tombolesi

Camillo Savone: pianoforte

 

Ore 22,00

Piazza San Nicola

 Alberto Giraldi Jazz Quartet, Guest Stefano Micarelli

 

Alberto Giraldi: pianoforte e composizioni

Filiberto Palermini: sassofoni

Giampaolo Ascolese: batteria

Giulio Ciani: contrabbasso

Stefano Micarelli: chitarra

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Mon, 06 Aug 2018 17:20:05 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8212-un-evento-di-grande-risonanza-per-lestate-acutina.html
Trevi Nel Lazio, Al microscopio i delitti di Garlasco e Perugia http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8211-grazioli-un-appuntamento-molto-interessante-con-la-dottssa-roberta-bruzzone.html altTREVI NEL LAZIO - Nell’ambito di una convenzione siglata tra il Comune di Trevi Nel Lazio e la Onlus La Caramella Buona, che ha portato nei mesi scorsi a conferire al Sindaco Silvio Grazioli dell’ambita certificazione etica, si svolgerà giovedì prossimo (9 luglio) alle ore 18:00 presso la sala consiliare del Comune di Trevi Nel Lazio, la presentazione dell’ultimo libro della nota criminologa Roberta Bruzzone (Vice Presidente della Caramella Buona) dal titolo “Delitti allo Specchio”, scritto insieme alla giornalista investigativa Valentina Magrin. Il libro illustra due noti casi di cronaca, quello di Chiara Poggi uccisa a Garlasco e Meredith Kercher trovata morta a Perugia, le vittime sono due ragazze, uccise in luoghi diversi d’Italia, che in vita non hanno avuto nulla in comune, ma le loro uccisioni seguendo l’analisi accurata del libro, sembra proprio di si. I due casi vengono messi a confronto, cercando di giungere ad una risposta che porta a due sentenze che in parte soddisfano la voglia di giustizia. “E’ un libro che delinea l’attenzione e la perfetta analisi che fanno parte delle doti della dott.ssa Bruzzone –ha commentato l’avv. Silvio Grazioli- ma anche la delicatezza tutta femminile con cui vengono ricostruite, con rispetto e discrezione per le vittime, due vicende estremamente crude, scabrose, per le modalità omicidiarie. In modo chiaro si riportano stralci di relazioni ufficiali, evitando tuttavia di insistere morbosamente sugli aspetti cruenti e macabri, che pure non possono essere oscurati. E’ un libro molto interessante, e sarà altrettanto coinvolgente interloquire con la dott.ssa Roberta Bruzzone su entrambi i casi che hanno trascinato per diverso tempo l’opinione pubblica”.

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Mon, 06 Aug 2018 14:16:06 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8211-grazioli-un-appuntamento-molto-interessante-con-la-dottssa-roberta-bruzzone.html
Piglio, Bomba d'acqua, alberi caduti ed allagamenti http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8210-la-polizia-locale-da-tempo-aveva-con-unordinanza-sollecitato-interventi-.html altPIGLIO - La tregua dal caldo di questi giorni c'è stata, ma non senza strascichi. Piante spezzate, rami rotti, ed allagamenti, l’ondata di maltempo che ha investito l’area nord della provincia nella giornata di giovedì, ha coinvolto anche il territorio di Piglio, una tromba d'aria si è abbattuta nel pomeriggio, con danni pesantissimi. L’ufficio della Polizia Locale di Piglio, ha ricevuto diverse chiamate di richiesta d’interventi a causa di piante che si sono riversate sulle strade con problemi alla circolazione, dove è stato necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco. Una problematica che poteva essere risolta, se fosse stata rispettata l’ordinanza della Polizia Locale di Piglio, che anticipatamente in modo chiaro e determinato, sollecitava sia i proprietari privati che l’Astral per la competenza sulla viabilità pubblica ad intervenire sul taglio di quelle piante secche , tra l’altro numerose, presenti sia nelle immediate vicinanze di aree aperte al pubblico, sia lungo le strade comunali, regionali e statali. Fortunatamente non ci sono state tragedie, ma ad ora persistono sul territorio parte di quelle piante secche, che possono cadere magari a seguito di un prossimo nubifragio e questa volta magari  causando una tragedia. L’auspicio è che l’intervento si concretizzi in breve tempo, nel rispetto dell’ordinanza che da tempo aveva pronunciato la Polizia Locale.

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Fri, 03 Aug 2018 07:19:46 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8210-la-polizia-locale-da-tempo-aveva-con-unordinanza-sollecitato-interventi-.html
Piglio, Una nuova sede dell'Accademia Kronos a Roma http://www.ilgiornalino.net/home/ambiente/8209-bruni-grande-sensibilita-dellamministrazione-comunale-di-roma-.html altPIGLIO - Presso il canile comunale della Muratella a Roma si è svolta l'inaugurazione delle sede (nella foto in basso) data in comodato d'uso dal Comune di Roma Capitale, alle guardie Zoofiile dell’Accademia Kronos in collaborazione con le guardie ecozoofile Norsaa . Oltre alle autorità istituzionali e militari presenti all’evento, il coordinatore nazionale del centro Italia dell’Accademia Kronos Armando Bruni, che ha espresso parole di ringraziamento per l’interesse dimostrato dall’Amministrazione Capitolina per aver concesso quest’importante struttura. “E’ una giornata molto importante –ha commentato il comandante Bruni- che dimostra quanto sia sentita l’attività svolta sul territorio dall’Accademia Kronos e dal sodalizio del NORSAA. Ringrazio il Presidente nazionale dell’Accademia Kronos Franco Floris ed il coordinatore nazionale delle guardie zoofile Mario Menoliti, entrambi da me qui rappresentati. Su tutto il territorio di Roma Capitale contiamo diverse centinaia di volontari, e questa struttura rappresenta un valido punto di riferimento per difendere i nostri amici a quattro zampe e tutelare il territorio, condividerla insieme alla NORSAA è un ulteriore punto di forza per una sinergia incisiva nel raggiungimento di obiettivi comuni. La sede sarà funzionale anche come incontri, organizzazione di eventi e di corsi di formazione ed aggiornamento dei volontari”. Di seguito si è svolta all’interno della sala riunioni della sede, un’interessante lezione di polizia giudiziaria del coordinatore del NORSAA del dott. Giovanni Recine.

alt


 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Thu, 26 Jul 2018 15:33:43 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/ambiente/8209-bruni-grande-sensibilita-dellamministrazione-comunale-di-roma-.html
Piglio, Avvelenato un cane corso http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8208-bruni-chiediamo-la-massima-collaborazione-dei-cittidani.html altPIGLIO - Un fatto sconcertante, quello avvenuto a Piglio in località “Casa Zompa” che ha visto protagonista uno splendido esemplare di cane corso, rinvenuto morto da avvelenamento , intenzionalmente sembra non ci siano dubbi, all’interno di una proprietà privata. Sul posto oltre i carabinieri della locale stazione, sono intervenute le guardie zoofile dell’Accademia Kronos coordinate dal comandante Armando Bruni, che con l’ausilio dei medici dell’ASL veterinaria di Frosinone hanno svolto le attività di rito, trasferendo il cane all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Roma per le analisi ed i controlli del caso. “E’ bene ricordare –ha affermato il comandante Bruni- che l’uccisione di animali (domestici e non) è un reato e l’autore di questi gesti, se individuato, subisce una condanna. Il codice penale (art. 544-bis) è chiaro, punisce infatti l’uccisione di animali «per crudeltà o senza necessità» e spargere polpette avvelenate allo scopo di uccidere animali rientra perfettamente tra le fattispecie penalmente rilevanti. Oltre che per gli animali, questi veleni costituiscono un pericolo anche per la salute e l’incolumità delle persone e possono danneggiare l’ambiente. Per il ruolo che ci compete manterremo alta la guardia sul territorio, chiedendo sempre la massima collaborazione dei cittadini nel denunciare movimenti e presenze sospette”.    

alt

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Thu, 26 Jul 2018 14:39:46 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cronaca/8208-bruni-chiediamo-la-massima-collaborazione-dei-cittidani.html
Trevi Nel Lazio, Coinvolgente Lectio Magistralis del prof. Vittorio Sgarbi su Juan Andres Rizi http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8207-grazioli-due-momenti-di-grande-spessore-culturale.html altTREVI NEL LAZIO - “La pittura di Juan Andrés Rizi a Trevi Nel Lazio” è il titolo del convegno, organizzato a Trevi Nel Lazio svoltosi in una due giorni dal 20 al 21 luglio all’interno della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta per celebrare la figura del monaco - artista (1595-1681) autore di otto pregevolissime tele barocche di soggetto sacro che oggi abbelliscono la stessa chiesa. Il ‘600, è considerato il secolo più fecondo e prosperoso della storia dell’arte spagnola, soprattutto nel campo della pittura. Molti pittori, tra i quali alcuni di grandissimo profilo, confluirono anche a Madrid per la presenza della corte, tra questi un pittore di grande spessore fu Juan Andrés Rizi (Madrid 1595-Montecassino 1681). Juan Andrés divenne pittore e monaco benedettino, lavorò per lo più in chiese e conventi dell'ordine, entrò successivamente nell’ordine benedettino cassinese, e durante il suo viaggio in Italia sostò a Trevi Nel Lazio e durante il suo soggiorno realizzò otto dipinti tutt’ora ammirabili all’interno della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta. Nella giornata di venerdì scorso, il Sindaco Silvio Grazioli, ha aperto i lavori accogliendo il prof. Vittorio Sgarbi, che davanti ad un pubblico attento e coinvolto, ha tenuto una Lectio Magistralis di grande spessore culturale, parlando dello stile del Rizi con vicinanze al Caravaggio, spaziando come solo lui sa fare, a paragoni interessanti tra l’arte di Caravaggio e le opere di Pasolini. Il prof. Sgarbi accompagnato dal Sindaco Silvio Grazioli e gli altri amministratori, ha avuto modo di visitare gli scorci più significativi di Trevi Nel Lazio, ammirando ed apprezzando gli affreschi del vicino santuario della “Madonna del Riposo” sottolineando che l’autore è stato di certo influenzato , o ha conosciuto durante la sua vita la Scuola di Piero della Francesca; è rimasto allo stesso modo affascinato dal gruppo marmoreo posto all’interno dell’Oratorio di S.Pietro, soprattutto sull’angelo massima espressione del barocco romano.

alt “La presenza del prof. Sgarbi a Trevi Nel Lazio –ha commentato il Sindaco Silvio Grazioli- ha creato un grande interesse su questo patrimonio artistico che è custodito qui a Trevi, il suo interesse unito all’atmosfera del paese, lo ha particolarmente coinvolto, tanto che ha tenuto a dire che tornerà presto qui a Trevi, motivo che di certo ci inorgoglisce”. Nella giornata di sabato, il convegno è continuato con l’intervento del dott. Lorenzo Riccardi (funzionario e storico dell’arte della Soprintendenza per le province di Frosinone, Latina e Rieti), che ha riconosciuto il grande patrimonio culturale presente a Trevi, al quale si uniscono le tele del Rizi; di seguito l’intervento da parte della rappresentante della Reale Accademia di Spagna in Roma, organo istituzionale fondamentale per la realizzazione dell’evento e con il quale è nata una stretta sinergia con il Comune di Trevi, dalla quale nasceranno altri momenti di grande cultura. Il Prof.David Garcià Lòpez del Dipartimento di storia dell’arte dell’Università della Mursia giunto appositamente dalla Spagna, ha tracciato con grande linearità la figura di Juan Andrés Rizi, la sua vita, la sua evoluzione artistica, il suo percorso che lo porterà a Trevi Nel Lazio durante il suo viaggio per giungere all’Abazia di Montecassino, soffermandosi appunto sul soggiorno a Trevi, dove lasciò testimonianza con le otto opere presenti in chiesa. “Sono stati due momenti di grande cultura internazionale –ha sottolineato il Sindaco Silvio Grazioli- avevamo l’obiettivo di far accendere i riflettori su Trevi, sulla sua storia e sul suo patrimonio artistico, e ci siamo riusciti perfettamente, destando l’interesse ed il coinvolgimento non solo della comunità locale, ma anche quella limitrofa, la presenza di tante autorità politiche, religiose e militari sono state importanti, e su questo convegno a breve sarà pubblicato un volume con materiale fotografico dell’evento”.





]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Tue, 24 Jul 2018 16:23:50 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8207-grazioli-due-momenti-di-grande-spessore-culturale.html
Altipiani di Arcinazzo, Controlli sul territorio a tutela degli animali http://www.ilgiornalino.net/home/ambiente/8206-bruni-continua-la-campagna-di-sensibilizzazione-dellaccademia-kronos.html altALTIPIANI DI ARCINAZZO - Le guardie zoofile dell’Accademia Kronos, hanno dato inizio domenica scorsa agli Altipiani di Arcinazzo, ad una serie di controlli nelle varie zone della Provincia di Frosinone. I sopralluoghi sono finalizzati soprattutto a informare i proprietari dei cani sulle norme per la tutela degli animali. Tra le disposizioni c’è quella, molto poco rispettata, di portare al seguito la museruola così come l'obbligo di tenere i cani al guinzaglio nelle aree aperte. “Sono positivi –ha commentato il comandante Armando Bruni- i riscontri che riceviamo tra i cittadini, che vedono la nostra presenza sul territorio, come un’importante garanzia per la tutela degli animali e dell’ambiente. Nello specifico, è necessaria una attività di vigilanza accurata e dedicata, per aiutare i cittadini al rispetto delle leggi. Compito che l’Accademia Kronos, nell’ambito delle proprie funzioni statutarie, svolge egregiamente sviluppando più efficacemente le azioni di controllo. E’ positivo il fatto che un sempre maggior numero di famiglie decida di avere un fedele amico in casa, occorre, tuttavia, sottolineare che un animale richiede una particolare e costante attenzione, con comportamenti corretti. Solo così è possibile scongiurare fenomeni negativi, come maltrattamenti, abbandono e randagismo, attraverso il dovuto rispetto delle norme di tutela della sicurezza, della salute pubblica e del benessere animale”. Gli importi derivanti dalle sanzioni previste saranno poi destinati per interventi ed iniziative riguardanti la tutela ed il benessere degli animali. “Puntiamo a sensibilizzare ancora di più i cittadini –continua Bruni- le nostre campagne gratuite di microchippatura hanno ottenuto un grande successo di partecipazione, e continuiamo con un’ampia campagna informativa con progetti nelle scuole, corsi per aspiranti guardie, al fine di far conoscere l’attività delle guardie zoofile ai proprietari di animali di affezione e rafforzare nei cittadini la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle norme vigenti e della tutela degli animali d’affezione per migliorare la convivenza nel rispetto di tutti”.

 

 

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Wed, 04 Jul 2018 15:02:34 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/ambiente/8206-bruni-continua-la-campagna-di-sensibilizzazione-dellaccademia-kronos.html
Trevi Nel Lazio, Un appuntamento di risonanza internazionale sul pittore spagnolo Juan Andres Rizi http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8205-grazioli-importanti-presenze-tra-cui-il-prof-vittorio-sgarbi.html altTREVI NEL LAZIO - Si svolgerà il prossimo 20 luglio all’interno della splendida cornice della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Trevi Nel Lazio un importante convegno dedicato alla figura dell’illustre pittore spagnolo Juan Andrés Rizi, che ha lasciato testimonianza di ben otto dipinti di grande posti all’interno della stessa chiesa. L’incontro è stato curato dall’Amministrazione Comunale di Trevi Nel Lazio, in sinergia con la Reale Accademia di Spagna a Roma, quest’ultima dal 1873, anno in cui è stata creata, svolge un ruolo fondamentale nella formazione di molte generazioni di artisti e intellettuali spagnoli. Ancora oggi, la Reale Accademia di Spagna a Roma continua a essere uno strumento essenziale nella politica culturale spagnola all’estero. Il Sindaco di Trevi Nel Lazio Silvio Grazioli, ha incontrato in diversi momenti la Direttrice della Reale Accademia di Spagna la dott.ssa Maria Angeles Albert De Leòn, al fine di delineare i particolari dell’incontro al quale parteciperanno diplomatici e figure istituzionali. Sarà presente anche il noto critico d’arte il prof. Vittorio Sgarbi, che affronterà quello che è ritenuto il ‘600, quale secolo più fecondo e prosperoso della storia dell’arte spagnola, soprattutto nel campo della pittura. Molti pittori, tra i quali alcuni di grandissimo profilo, confluirono anche a Madrid per la presenza della corte, tra questi un pittore di grande spessore fu Juan Andrés Rizi (Madrid 1595-Montecassino 1681), nacque da una famiglia composta da artisti. Suo padre, Antonio Ricci, era un pittore nativo secondo alcuni studiosi del paese di Trevi Nel Lazio, trasferitosi poi in Spagna insieme all'amico Federico Zuccari a partire dal 1583. Giunto a Madrid per aiutare quest'ultimo a dipingere gli affreschi dell'Escorial, Ricci aveva preso in moglie una giovane madrilena, dandole due figli: Juan Andrés, nato nel 1595 e Francisco, i cui cognomi vennero ispanicizzati in Rizi. Juan Andrés divenne pittore e monaco benedettino, lavorò per lo più in chiese e conventi dell'ordine, con uno stile pittorico che risente sia del maestro J. B. Mayno sia dell'interesse per Velázquez e Zurbarán. Entrò successivamente nell’ordine benedettino cassinese, e durante il suo viaggio in Italia sostò a Trevi Nel Lazio per ritrovare le proprie origini, durante il suo soggiorno realizzò otto dipinti tutt’ora ammirabili all’interno della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta. “Sarà un convegno di grande risonanza internazionale –ha commentato il Sindaco Silvio Grazioli- oltre alla presenza della Direttrice della Reale Accademia di Spagna, l’Ambasciatore di Spagna in Italia, ed autorità istituzionali italiane. Un momento che evidenzierà la ricchezza culturale e storica che custodisce da secoli la nostra chiesa, dando grande lustro all’intera comunità trebana, e si svolgerà proprio all’interno della stessa chiesa potendo ammirare in vicinanza le opere di Rizi. La conoscenza di queste opere sarà approfondita dall’analisi critica del prof. Vittorio Sgarbi, di certo sarà un momento indimenticabile ed imperdibile”.

 

]]>
danilo.ambrosetti@gmail.com (Danilo Ambrosetti) Sun, 01 Jul 2018 16:59:45 GMT http://www.ilgiornalino.net/home/cultura/8205-grazioli-importanti-presenze-tra-cui-il-prof-vittorio-sgarbi.html