il giornalino di Acuto - Frosinone

PIGLIO - Sabato scorso l'Amministrazione Comunale di Trevi Nel Lazio ha organizzato un'assemblea pubblica, durante la quale sono state affrontate alcune situazioni ed iniziative promosse dal Comune di Trevi quali la convenzione per la Raccolta Differenziata da realizzarsi con i Comuni di Piglio, Filettino e Vallepietra, al quale il Comune di Piglio ha deciso di non aderire per una serie di valide motivazioni. Dal Comune di Piglio, confermando e motivando la decisione di non aderire alla convenzione, sono intervenuti il consigliere comunale delegato all'ambiente Paolo Passa ed il Sindaco di Piglio Tommaso Cittadini.

Pubblicato in Politica

TREVI NEL LAZIO - Giovedì mattina il consigliere di maggioranza Maria Rita Sibilia, si è recata presso la sede Comunale per visionare delle determine del Servizio Amministrativo, atto incluso nell'espletamento delle sue funzioni in quanto consigliere di maggioranza. Con stupore il funzionario referente, in base a disposizioni del Sindaco o chi per lui, non ha permesso al consigliere Sibilia di visionare le determine.«Anche se il Sindaco Pierfilippo Schina mi ha revocato le deleghe, sono sempre un consigliere di maggioranza, pertanto come il resto dei consiglieri di maggioranza ho il dovere nel rispetto della comunità trebana e dei miei elettori, di svolgere il mio mandato che include il diritto di visionare in questo caso le determine richieste, come stabilisce l'art. 43 comma 2  D.lgvo267/2000: “I consiglieri comunali e provinciali hanno diritto di ottenere dagli uffici, rispettivamente, del comune e della provincia, nonchè dalle loro aziende ed enti dipendenti, tutte le notizie e le informazioni in loro possesso, utili all’espletamento del proprio mandato. Essi sono tenuti al segreto nei casi specificamente determinati dalla legge”».

Pubblicato in Politica
Sample ImageFILETTINO - A Filettino, si ha la capacità di cambiare velocemente i vari stili di governo, si passa da Amministrazione  Comunale (eletta democraticamente) a Principato ed ora a Tirannia. Con decreto n.18 del 28 dicembre, il Sindaco Luca Sellari, ad 8 mesi dalle elezioni amministrative, senza alcun incontro di Giunta, o altro confronto, all'insaputa dei 3 Assessori Comunali, ha disposto il ritiro delle deleghe degli stessi Assessori, senza alcuna valida motivazione. «Rilevato che la nuova organizzazione amministrativa - si legge nel provvedimento a firma del Sindaco Sellari - e le diverse responsabilità attribuite alla struttura amministrativa, impone un ripensamento alla strategia politico-amministrativa che aveva condotto il Sindaco all'attribuzione delle deleghe assessoriali, anche in funzione delle capacità tecniche e non necessariamente politiche, causa di stallo di molte decisioni politiche.
Pubblicato in Politica
Lunedì, 26 Dicembre 2011 16:37

Trevi, è bufera politica sul caso Sibilia

Sample ImageTREVI NEL LAZIO - Non si placa la polemica dopo la disposizione del sindaco di Trevi nel Lazio Schina, con cui ha revocato la delega alla Cultura, al Parco dei Monti Simbruini, all’Associazionismo e al Volontariato al consigliere comunale Maria Rita Sibilia. Di fatto pur restando in maggioranza, è chiaro che non sarà più una maggioranza compatta quella di Schina. Il decreto di ritiro delle deleghe emesso dal Sindaco non dà alcuna motivazione in merito, così si legge: «...di ritenere, allo stato, opportuno gestire personalmente le deleghe (risevando in futuro ulteriore assegnazione ad altro consigliere) per poter meglio implementare le politiche decise dall'Amministrazione in merito».
Pubblicato in Politica

Sample ImageTREVI NEL LAZIO - Si è svolta sabato scorso all’interno del Castello Caetani di Trevi nel Lazio, l’inaugurazione dell’esposizione “Tesori ritrovati L’alta valle dell’Aniene in mostra”, promosso dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio congiuntamente all’Amministrazione comunale di Trevi nel Lazio, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e dell’Università di Roma “La Sapienza”. Una mostra che sottolinea, una grande ricchezza archeologica che la Valle dell’Aniene, che contribuisce a dar forza alla verità sulle origini degli abitanti di questa splendida valle, proseguendo l’eccezionale scoperta legata al ritrovamento casuale anni fa, di 23 scheletri del Neolitico antico (5.400 a.C.) in un condotto secondario e di difficile accesso della grotta Mora Cavorso a Jenne, altro Comune della Valle limitrofo a Trevi.

Pubblicato in Cultura & Turismo
Lunedì, 19 Dicembre 2011 19:24

No all'accorpamento scuole Acuto-Serrone

Sample ImageACUTO - È un coro unanime di contrarietà quello che si è alzato ad Acuto da parte del Sindaco e del corpo docenti della sezione staccata "S. Maria de Mattias" (finora annessa all'istituto scolastico di Fiuggi) all'indomani del Piano di Ridimensionamento della Rete Scolastica della Provincia per l'Anno Scolastico 2012-2013 presentato dall'Assessore Provinciale Gianluca Quadrini. La scuola di Acuto sarebbe infatti destinata a passare sotto la dirigenza dell'Istituto comprensivo di Serrone.

«Esprimiamo la nostra contrarietà e di tutto il corpo docente della scuola dell'infanzia e della scuola secondaria di primo grado e delle famiglie di tutti gli alunni di Acuto -si legge in una nota della scuola acutina inviata a Quadrini- a tale proposta. Le nostre ragioni sono motivate dalla distanza che intercorre tra Acuto e Serrone, che non sono confinanti, ciò potrebbe generare problemi di viabilità nel periodo invernale, inoltre la mancanza di relazioni di qualsiasi tipo con questa località, alla quale storicamente, culturalmente e per tradizioni non ci lega alcuna affinità, essendo da sempre i nostri orizzonti orientati in altre direzioni. Da che esistono le scuole ad Acuto, Fiuggi è stata sempre la nostra sede di riferimento».

Pubblicato in Politica

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito