il giornalino di Acuto - Frosinone

PIGLIO - L’incidente mortale avvenuto domenica all'altezza della galleria lungo la S.R.156 Anagni Fiuggi, nel territorio comunale di Acuto, ha sollevato per l'ennesima volta polemiche sulla pericolosità del tratto stradale, per la cui messa in sicurezza il consigliere provinciale Mario Felli si sta adoperando da oltre un anno. Lo fa anche in questa nuova missiva inviata a seguito della tragedia al Presidente della Provincia Antonello Iannarilli, al Prefetto di Frosinone ed all'Assessore alla Viabilità Cardinali.

Pubblicato in Politica

ACUTO - Ancora una tragedia quella consumatasi nella tarda mattinata di ieri sull’Anticolana, la superstrada che collega Anagni a Fiuggi. Una vittima e quattro feriti, tra cui due bambini, è il bilancio dell’incidente avvenuto all’interno della galleria di Monte Porciano, in territorio di Acuto, dove due auto si sono scontrate frontalmente per cause ancora da stabilire. Il traffico è rimasto paralizzato, e sono intervenuti immediatamente la Polizia Stradale, i Carabinieri di Piglio ed Anagni, le ambulanze del 118 e i Vigili del Fuoco, il cui intervento per ripristinare la circolazione è durato oltre tre ore.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 21 Dicembre 2011 00:13

Acuto, ultimati i lavori al cimitero

Sample ImageACUTO - Sono stati ultimati i lavori di ampliamento del cimitero di Acuto, con la realizzazione di 80 nuovi loculi, oltre ad una serie di aiuole  e alla messa a dimora di piante  e cespugli sia all’esterno, sia all’interno dell’area cimiteriale per renderla più accogliente. ​Nel frattempo l'Amministrazione guidata dal sindaco Augusto Agostini coordina il  proseguimento a ritmo serrato dei lavori di sistemazione della parte vecchia del cimitero. Un intervento importante finalizzato a restituire a questa struttura il decoro che merita, tramite la pavimentazione dei camminamenti, la sistemazione e messa in sicurezza di muri e scalinate.
Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 19 Dicembre 2011 19:24

No all'accorpamento scuole Acuto-Serrone

Sample ImageACUTO - È un coro unanime di contrarietà quello che si è alzato ad Acuto da parte del Sindaco e del corpo docenti della sezione staccata "S. Maria de Mattias" (finora annessa all'istituto scolastico di Fiuggi) all'indomani del Piano di Ridimensionamento della Rete Scolastica della Provincia per l'Anno Scolastico 2012-2013 presentato dall'Assessore Provinciale Gianluca Quadrini. La scuola di Acuto sarebbe infatti destinata a passare sotto la dirigenza dell'Istituto comprensivo di Serrone.

«Esprimiamo la nostra contrarietà e di tutto il corpo docente della scuola dell'infanzia e della scuola secondaria di primo grado e delle famiglie di tutti gli alunni di Acuto -si legge in una nota della scuola acutina inviata a Quadrini- a tale proposta. Le nostre ragioni sono motivate dalla distanza che intercorre tra Acuto e Serrone, che non sono confinanti, ciò potrebbe generare problemi di viabilità nel periodo invernale, inoltre la mancanza di relazioni di qualsiasi tipo con questa località, alla quale storicamente, culturalmente e per tradizioni non ci lega alcuna affinità, essendo da sempre i nostri orizzonti orientati in altre direzioni. Da che esistono le scuole ad Acuto, Fiuggi è stata sempre la nostra sede di riferimento».

Pubblicato in Politica
Martedì, 06 Dicembre 2011 19:03

SAI: mostra archivistica sugli anni Cinquanta

Sample ImageACUTO - Al via un nuovo ciclo di appuntamenti del Sai, Sistema Archivistico Intercomunale di Acuto, Paliano, Piglio e Serrone. Dopo le precedenti edizioni dedicate all'emigrazione, al baliatico e alla seconda guerra mondiale, l’attenzione quest’anno si concentra sul periodo della ricostruzione e della ripresa nell'Italia degli anni Cinquanta.
 Quanto si percepisce in luoghi come questi, per lo più ad economia agraria, lo sviluppo che porterà nel giro di pochi anni al cosiddetto boom? Come cambia la vita delle persone, quanta voglia di ricominciare c'è dopo la tragedia della guerra, quale energia mette in campo la nuova generazione di allora, quella gioventù che in altre parti del mondo verrà definita perfino bruciata?
Pubblicato in Cultura & Turismo
Martedì, 29 Novembre 2011 01:39

Avis, sabato 3 donazione di sangue ad Acuto

ACUTO - È per sabato 3 dicembre l'ormai tradizionale appuntamento per la donazione del sangue organizzata dall'AVIS di Acuto, giorno in cui si festeggia San Francesco Saverio patrono della Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue, presso il Salone delle Suore dalle ore 8:00 dalle ore 10:00.
Sull'importanza della donazione del sangue e sui timori connessi, segnaliamo questo simpatico video realizzato dagli studenti del Liceo di Ceccano:

Pubblicato in Cronaca
Domenica, 27 Novembre 2011 01:14

Bilancio, martedì arriva in Consiglio

Sample ImageACUTO - Il Consiglio Comunale è stato convocato per martedì 29 novembre alle ore 17:00 in prima convocazione e alle ore 18:00 in seconda convocazione, con i seguenti punti all’Ordine del Giorno:
1) Comunicazioni del Sindaco
2) Lettura ed approvazione verbali della seduta precedente
3) Ratifica della Delibera di Giunta sulle Variazioni di Bilancio
4) Assestamento generale al bilancio di previsione 2011
5) Nomina rappresentante Consorzio di Bonifica Sud di Anagni
Pubblicato in Politica
Mercoledì, 07 Settembre 2011 20:43

Paura di cadere o voglia di volare

Sample ImageQuando circa un anno fa la mano malinconica di qualche amico editore ha postato sul sito de Il Giornalino che non ce l'avremmo più fatta ad aggiornare questo spazio con notizie fresche, e nemmeno avremmo potuto più garantire una qualche forma di dibattito e confronto, una vertigine ha scosso il mio cuore.
Allora mi sono tornate in mente le numerose volte che, appena adolescenti, ci ritrovavamo a fare i conti con quei periodi di "magra" del giornalino cartaceo per cui sembrava non esserci più da scrivere, da dire, da raccontare e/o persino da criticare. Ogni volta ci accorgevamo che non era così. Si ricominciava allora a scrivere, a divulgare, a dibattere. E ogni volta ci si rendeva conto che forse il contributo al nostro paese era più ricco che in precedenza. Mi sono detto allora se anche stavolta la soluzione non potessere essere la stessa: ricominciare a scrivere. A dare contributi, notizie (non so se fresche di giornata) su Acuto, sul paese che amiamo, sul suo comprensorio, sulla provincia, sul mondo in cui viviamo, sull'umanità intera. E' vero, di anni ne sono passati da allora. Tutti noi siamo cambiati e abbiamo persino cambiato paese, come il sottoscritto. Ma anche Acuto è cambiato. L'Italia, il mondo in cui viviamo, noi stessi.
Pubblicato in Editoriale
Giovedì, 10 Marzo 2011 01:30

Maria Longo racconta dell'Ospedale di Acuto

ACUTO - Proponiamo un secondo brano, dopo quello dedicato alla Statua di S. Maria Assunta, della video intervista fatta a Maria Longo sui suoi ricordi storici legati al rapporto tra la sua famiglia ed Acuto. In questo caso si parla dell'Ospedale di Acuto, istituito da Luisa Verdecchia, zia dell'intervistata, e trasformato nel corso dei decenni in un istituto dell'ONMI, per venire poi progressivamente abbandonato.

Pubblicato in Cultura & Turismo
Mercoledì, 15 Dicembre 2010 12:26

Sospeso l'aggiornamento del sito

Sample ImageACUTO - La condizione organizzativa che abbiamo cercato di descrivere nell'editoriale di qualche settimana fa, e rimasto senza risposta, è tale da consentire più il regolare aggiornamento del sito. Per evitare tutte le distorsioni conseguenti all'inserimento a singhiozzo di notizie parziali e frammentarie, al di là della volontà della redazione, preferiamo sospendere l'aggiornamento del sito, salvo qualche eventuale aggiornamento di particolare rilevanza.
Per il momento resta in piedi l'infrastruttura tecnica che abbiamo costruito negli anni: uno strumento ancora potenzialmente in grado di "riaccendere le macchine" qualora se ne ripresentassero le condizioni.
Invitiamo chiunque sia interessato a collaborare e/o a prendere in mano l'iniziativa a contattarci all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Pubblicato in Editoriale
Pagina 1 di 2

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito