il giornalino di Acuto - Frosinone

Martedì, 10 Gennaio 2012 00:01

Giovanni De Vita riceve il premio Nigra per studio sulle rappresentazioni sacre in provincia di Frosinone

Scritto da  Comunicato stampa
Vota questo articolo
(0 Voti)

FROSINONE  - Nell’ambito del prestigioso premio letterario “Costantino Nigra”, nato per onorare la memoria dell’illustre poeta, diplomatico, etnologo e storico, e che intende promuovere sia gli studi di carattere demo-etno-antropolgico che il teatro popolare, riconoscimento anche per la provincia di Frosinone, in particolare per il professor Giovanni De Vita e per la sua opera, “Sacre rappresentazioni e spettacoli popolari nella provincia di Frosinone”.
Il testo del professor De Vita, docente di Antropologia culturale presso l’Università degli Studi di Cassino, è stato realizzato anche grazie al sostegno della Provincia di Frosinone, in particolare dell’assessore alla cultura Antonio Abbate.
E proprio l’assessore Abbate ha voluto complimentarsi con il cattedratico dell’Università di Cassino.
«Formulo al professor De Vita – ha dichiarato Abbate – le mie più vive felicitazioni per il prestigioso riconoscimento ottenuto. Un successo meritato, frutto della passione che mette nel lavoro e della perizia con cui cura l’indagine storico antropologica. Un successo che testimonia la vivacità culturale di un territorio che deve trovare nell’Università di Cassino e nei docenti che la animano, il centro d’eccellenza per far crescere l’intera comunità.
La Provincia di Frosinone, e il mio assessorato in particolare, continueranno a sostenere l’attività del professor De Vita, così come tutte quelle iniziative che si propongono di promuovere e valorizzare la nostra terra e la sua storia».

Letto 1137 volte

Video

Galleria immagini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito