il giornalino di Acuto - Frosinone

Lunedì, 02 Gennaio 2012 10:25

Frosinone, i musicisti nella storia locale

Scritto da  Danilo Ambrosetti
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sample ImageTREVI NEL LAZIO - Come da programma, lo scorso 27 dicembre, presso il Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone, si è svolta la conferenza illustrativa del Progetto di ricerca documentaria e bibliografica (secc. XVI-XX) "I Musicisti della Provincia di Frosinone nella storia”.
L’iniziativa promossa dall’Istituto di Bibliografia Musicale di Roma è stata realizzata con il contributo della Regione Lazio- Assessorato Cultura, Arte e Sport e della Provincia di Frosinone.
Nelle diverse configurazioni storiche e amministrative del suo territorio (Ciociaria, Provincia di Campagna attuale Provincia di Frosinone), l’area dell’attuale Provincia ha visto la nascita e l’attività di importanti figure della storia musicale italiana (compositori, direttori d’orchestra, direttori di bande, cantori, cantanti, organisti, pianisti, flautisti, etnomusicologi, editori musicali, collezionisti, organari, liutai e fonditori di campane).
Per molti di questi musicisti manca un adeguato profilo biografico e artistico, inquadrato nella storia culturale della Provincia, informazioni e documenti che possono essere utili per l’incentivo e la crescita di tutte le attività musicali.
L’intervento di Antonio Abbate, Assessore alla Cultura della Provincia di Frosinone ha aperto la conferenza, esprimendo grande gioia e soddisfazione per aver contribuito a questo importante  progetto che vede la Musica protagonista delle iniziative promosse dalla Provincia.
Il Maestro A. D’Antò, direttore del Conservatorio ha illustrato alcuni episodi della vita del Maestro Licinio Refice di Patrica, il dott. M. Chiappini ha delineato il profilo di Embergher di Arpino, famoso artigiano del mandolino; la prof.ssa B.M. Valeri ha fatto un bellissimo quadro storico della Ciociaria mentre il prof. M. Stirpe ha ritratto la figura del musicista Eugenio Bubali di Veroli.
L'unico Comune della Provincia di Frosinone coinvolto nel progetto è stato quello di Trevi Nel Lazio legato alla figura di Giuseppe Camilloni, nota dolente l'assenza non motivata del Sindaco Pierfilippo Schina che detiene da pochi giorni la delega alla cultura, che non ha neanche delegato nessuno a rappresentare l'Ente.
La conferenza è stata allietata dalle musiche di compositori della Provincia di Frosinone eseguite dal soprano M.T. Bottini e dal pianista M. Attura. 

«Avendo creduto e sostenuto a questo Progetto -ha commentato il consigliere comunale di Trevi Nel Lazio che prima dell'evento aveva la delega alla Cultura- ringrazio personalmente i cittadini di Trevi che hanno partecipato a questa conferenza, in particolare Angela e  Elisa Pietrangeli studentesse del Conservatorio “Licinio Refice”».
Letto 1432 volte

Video

Galleria immagini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito