il giornalino di Acuto - Frosinone

Martedì, 05 Giugno 2007 22:22

La redazione de "il giornalino di Acuto"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Al momento la redazione è composta da Nino Piras, Andrea Capobasso, Loretta Serafini e Gabriele Agostini.
Francesco Pompili e Gabriele Agostini sono i due tecnici che hanno reso materialmente possibile la creazione della nuova infrastruttura e che ci aiuteranno in futuro a implementare nuovi servizi, nuove soluzioni grafiche e nuovi canali di comunicazione.


Il nostro auspicio è che molte altre persone possano collaborare nel modo che ritengano più opportuno con notizie, segnalazioni, mail e post sul forum. L'indirizzo a cui rivolgersi è: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

Le finalità dell'iniziativa

Come scrivevamo in un editoriale di una decina di anni fa: le novità, per quanto importanti, non debbono farci dimenticare il nostro proposito originario, quello cioé di produrre -o meglio di essere- uno strumento di informazione e di discussione. Anzi, questo è precisamente il senso del nostro impegno: mettere a disposizione di tutto il paese uno spazio di crescita sociale e culturale, basato sulla partecipazione e sul confronto.

L'invito pressante che rivolgiamo ai nostri lettori è quello a farsi coinvolgere in questi ragionamenti, a non rimanere spettatori passivi di fronte alle cose, piccole magari, ma che caratterizzano la nostra esperienza di tutti i giorni, il nostro modo di essere, la qualità della nostra vita. Intendiamo infatti questo sito come uno spazio aperto alla collaborazione di tutte le persone interessate.

La Redazione


 Nino Piras
Nato a Nuoro nel 1974, nel 1978 sono sbarcato in Continente, abitando prevalentemente a Roma. La mia prima esperienza con fogli di informazione locale è stata quella di collaboratore de "La nostra voce", storico periodico acutino, tra il 1987 e la fine di quell'esperienza.
Nel 1992 sono entrato nella redazione de "La corrente dell'MGA", e sono stato tra i fondatori de "il giornalino", pubblicato tra il 1992 e il 2003. A partire dal 1997 ho curato il sito "ilgiornalino.net". Laureato con lode in Scienze Umanistiche con una tesi dal titolo: "1950-1957 - Il Partito Comunista Italiano e il Partito Socialista Italiano di fronte all'avvio del processo di integrazione europea" sulla posizione dei partiti comunista e socialista di fronte al processo di integrazione europea negli anni Cinquanta, ho conseguito un master in Marketing e Comunicazione Web che mi ha portato a lavorare prima a Bologna, poi nuovamente a Roma.
Dal 1999 sono consigliere comunale ad Acuto eletto nelle liste civiche "Acuto Insieme" e "Progetto Acuto". Tra i miei hobby: la fotografia, il motociclismo, la mountain-bike, il calcio, la numismatica, l'informatica, la lettura. Mi piacerebbe trovare il tempo anche per fare altro, ma sta diventando veramente dura! :-)
  
"
Andrea Capobasso
Nato ad Anagni nel 1979, attualmete abito ad Acuto. Praticamente da sempre impegnato nell'associazionismo acutino ho fatto parte: prima de "La corrente dell'MGA", poi del Centro Socio-Culturale "Infinito" e infine dell'Associazione "Parduisi". Ho iniziato a collaborare con la redazione de "ilgiornalino.net" nel 2006.
Nel 2005 mi sono laureato in Sociologia, con specilizzazione in Comunicazione e mass media, discutendo una tesi dal titolo: "Un sistema squilibrato. La pubblicità e i mezzi di infomazione". Da qualche anno mi occupo di comunicazione in particolare di quella in campo ambientale. Non mi sono fatto però mancare esperienze nel campo della ricerca sociale e culturale.
Tra i mie hobby: la mountain-bike, l'informatica e la lettura.

 

 

Letto 6004 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Settembre 2009 12:04

Video

Galleria immagini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito