il giornalino di Acuto - Frosinone

Patrica, rubano cavi elettrici: arrestati tre fiuggini e un ferentinate per furto aggravato in concorso

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

PATRICA - Sono stati arrestati in quattro dai Carabinieri della Stazione di Supino, sorpresi ieri pomeriggio dopo che avevano asportato devi cavi elettrici in rame e alcuni pannelli in alluminio precedentemente divelti dallo stabilimento «ex-SAMA» sulla SP Morolense. I quattro avevano poi caricato il materiale sulla vettura di proprietà di uno di loro.
A finire in manette due donne di Fiuggi, di 51 e 28 anni, un altro fiuggino di 41 anni e un 48enne di Ferentino.

I militari sono intervenuti dopo aver notato gli arrestati all’interno del cortile dello stabilimento, parzialmente nascosti nelle siepi, entrando rapidamente in azione e riuscendo a precludere ogni possibilità di fuga ai malviventi, subito bloccati. La brillante operazione permetteva di recuperare l’intera refurtiva, restituita all’avente diritto. Il danno complessivo veniva quantificato in circa euro 10.000,00.
Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Giugno 2015 16:10

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito