Sant’Elia Fiumerapido, arrestati in flagranza 4 romeni per furto di rame per 30.000 euro

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SANT'ELIA FIUMERAPIDO - I carabinieri della Stazione di Sant’Elia Fiumerapido, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cassino, hanno arrestato in flagranza quattro uomini di nazionalità romena residenti nel Casertano. I quattro sono stati intercettati e bloccati a bordo di un’autovettura con targa romena appena dopo aver asportato alcune bobine di rame e matasse di fili elettrici dalla sede di una ditta di manufatti in cemento di Sant’Elia Fiumerapido.
La refurtiva, del valore di circa 30.000 euro, è stata interamente recuperata e restituita al proprietario mentre gli arrestati trattenuti presso le camere di Sicurezza della Compagnia in attesa del rito direttissimo: dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

Share

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito