il giornalino di Acuto - Frosinone

Regione, D'Annibale (PD) attacca Polverini: "Si scusi con i dipendenti gettati nel tritacarne mediatico"

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ROMA - “Non si possono gettare nel tritacarne mediatico i dipendenti regionali. Dire, come ha fatto la Polverini, che guadagnano molto più di quelli delle altre regioni e addirittura che quelli del Consiglio regionale prendono più soldi di quelli della Giunta è una grave falsità, chiaramente utilizzata a fini propagandistici e politici". Sono le parole del consigliere regionale PD D'Annibale che critica duramente quanto affermato sui dipendenti regionali dalla Presidente Polverini, nell'intervista di ieri sera a "Piazzapulita", programma di LA7.

"I loro stipendi - spiega D'Annibla - sono  regolati da un contratto nazionale di lavoro che, ovviamente, anche qui nel Lazio è del tutto identico sia negli uffici della Pisana che in quelli di via Cristoforo Colombo. Strumentalizzare a uso e consumo delle proprie tesi chi lavora duramente e permette il buon funzionamento della macchina amministrativa è davvero avvilente.

Soprattutto tenuto conto che a farlo è stata un ex segretario generale di un sindacato che fino a ieri si proclamava orgogliosamente al fianco dei lavoratori.  La Polverini rettifichi quanto dichiarato e si scusi ufficialmente con i dipendenti”.

 

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito