il giornalino di Acuto - Frosinone

Sanità Lazio, Gruppo PD: "Commissariare ASP è atto inutile e illegittimo"

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - "Questa amministrazione regionale sulla sanità continua imperterrita a produrre atti inutili e illegittimi".

E' critica la reazione del Gruppo regionale del Partito Democratico riguardo alla gestione dell'Agenzia di sanità pubblica da parte della Giunta guidata da Renata Polverini. "Appartiene a questa categoria di provvedimenti il decreto 124 del 23 marzo scorso con cui si dispone - scrivono dal PD - la nomina di un Commissario per la gestione dell'Asp ( Agenzia di sanità pubblica) nevralgica per programmare, gestire,controllare quanto avviene nel sistema sanitario regionale.

Tanto nevralgica che da sei mesi è senza organi di governo. Alla sua guida è stato nominato per un mese l'attuale sub commissario  al piano di rientro  Giuseppe Antonino Spata. L'incarico può essere prorogato per sei mesi. L'atto è illegittimo perche le nomine Asp sono di esclusiva competenza del Consiglio regionale. Avevamo gia fatto presente tutto ciò alla Presidente Polverini lo scorso settembre quando decise di commissariare l'Agenzia. Dopo quella decisione sbagliata, per sei lunghi mesi non è stato fatto nulla.

Ora si torna  sull'argomento imboccando di nuovo la strada sbagliata -scrive il PD in una nota - forse perche urgono le scadenze imposte dal tavolo tecnico sull'attuazione del piano di rientro. Ecco allora la toppa, l'atto inutile e fuori legge. Ho già dato mandato ai nostri avvocati di presentare ricorso al Tar del Lazio e spero vivamente che anche il Presidente del Consiglio regionale  Abruzzese trovi le energie per uno scatto d'orgoglio per pretendere  il rispetto delle leggi regionali. Sarebbe un atto dovuti".

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito