il giornalino di Acuto - Frosinone

Borse di studio nel Lazio, Montino (PD): «Regione sblocchi finanziamenti a Laziodisu»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - «Gli studenti vincitori di borsa di studio Laziodisu continuano a non percepire quanto la Giunta Polverini deve loro. Quest’arrogante maggioranza lascia l’Ente per il Diritto allo Studio nel Lazio senza fondi e a pagarne le conseguenze sono giovani che con quei soldi pagano affitti, abbonamenti a metro e bus, libri universitari e una quotidianità fatta di sacrifici e studi.  Le ultime notizie arrivate a centinaia di questi ragazzi parlavano di uno sblocco dei pagamenti  entro il 20 febbraio, cioè ieri. Non è stato così, i soldi non sono arrivati. La Regione deve a Laziodisu, complessivamente, 70 milioni. Di questi, 15  sono destinati alla borse di studio del 2011. Sarebbe ora che l’assessore delle meraviglie e dei grandi risparmi Cetica si ricordasse di non fare cassa sulla pelle degli universitari tra i quali figurano tanti pendolari e fuorisede. Perché queste non sono meraviglie, ma feroci ingiustizie che ricadono sui giovani, sulle loro famiglie. Come ha trovato i soldi per i vitalizi e le campagne pubblicitarie della sua presidente per raccontare ciò che non è, penso agli oltre 400mila euro per la campagna di comunicazione sulla riduzione delle liste d’attesa negli ospedali, li trovi pure per questi ragazzi, ai quali spettano di diritto». Lo afferma in una nota il capogruppo PD in Consiglio Regionale del Lazio, Esterino Montino.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito