il giornalino di Acuto - Frosinone

De Angelis (eurodeputato PD): «Parlamento europeo mette fine al gap digitale in Unione Europea»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

STRASBURGO - «Con questo passaggio finisce il gap digitale tra cittadini europei». Così l’eurodeputato del Pd, Francesco De Angelis, commentando l’approvazione a larga maggioranza da parte del parlamento europeo della Raccomandazione per la seconda lettura del relatore Hökmark relativa a una politica in materia di spettro radio. «Innanzitutto per la prima volta l'Europa si dota di una visione comune per la divisione dello spettro, che fino ad oggi è rimasta di esclusiva competenza nazionale” aggiunge De Angelis, per il quale “nello specifico il rapporto mette il sigillo del Parlamento all'obiettivo di liberare la banda di frequenza 800 MHz per i servizi internet a banda larga senza fili entro la fine dell'anno, e all'impegno sottoscritto dal Consiglio a velocizzare la banda larga mobile ad almeno 30 MB per secondo».
«Se vogliamo che l'Europa diventi leader mondiale in fatto di economia della conoscenza - conclude l'eurodeputato - recuperare il ritardo accumulato nei confronti di USA e Cina in fatto di sviluppo della banda larga diventa cruciale, e l'intesa tra Parlamento, Consiglio e Commissione va proprio in questa direzione».

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito