il giornalino di Acuto - Frosinone

Casalvieri, collezionista di residuati bellici arrestato per detenzione d’armi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

CASALVIERI - Un 52enne del luogo è stato arrestato per detenzione illegale di residuati bellici attivi. L’uomo era un collezionista intenzionato a commercializzare e scambiare i residuati con altri appassionati: deteneva in casa svariate bombe da mortaio, di cui alcune ancora dotate della carica di tritolo, diversi proiettili da artiglieria, 15 bombe a mano prive di carica ma comunque ricaricabili; una pistola lanciarazzi, due baionette e quattro detonatori per mine antiuomo. Nella propria abitazione era stata allestita una piccola officina dove i residuati venivano resi inerti.
Ora l’uomo si trova agli arresti domiciliari.

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Gennaio 2012 20:07

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito